Utente 217XXX
Buongiorno,
a seguito di uno sgocciolamento post minzionale lo specialista urologo richiede uroflussometria con RPM, questo il risultato dell'esame :

Flusso massimo : 15ml/sec
Flussio medio : 10 ml/sec
Vol. vuotato : 151 ml
RPM : 0 mL

Conclusioni : il volume urinario non risulta adeguato alla corretta intepretazione del tracciato uroflussodinamico. Si consiglia di ripetere l'esame in seguito ad adeguata preparazione. Residuo post minzionale nullo.

In attesa di sottoporre l'esito allo specialista (che immagino farà rifare l'esame?) volevo cheiderVi se questo esame va considerato nullo o ci fornisce comunque un'indicazione sullo stato di salute delle vie urinarie ? Alla luce dei dati riportati posso quantomeno tranquillizzarmi sul fatto che non vi sono ostruzioni importanti ?

Aggiungo per completezza che l'urologo non aveva rilevato nulla di patologico a seguito di esplorazione rettale ed ecografia prostatica eseguite durante la visita.

Grazie e saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni datele in sede di esame; comunque il flusso massimo registrato, anche se a un volume urinario non adeguato, in parte ci tranquillizzerebbe.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com