Utente 491XXX
Buon giorno.
Dopo aver eseguito una cistoscopia, una settimana fa, a causa di frequenti minzioni , non produco più sperma. O meglio, su quattro rapporti, solo due volte mi è uscito e molto poco. L'esame è andato bene. Solo un po di bruciore alle prime minzioni, ma poi mi sono accorto del problema dello sperma.
È normale dopo l'esame o c'è qualcosa che non va?
Grazie mille.
Gabriele

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non vi sono motivi evidenti per giustificare quanto ci riferisce, forse le è stato consigliato di assumere un farmaco alfa-litico?
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Il referto indica, uretra pervia allo strumento flessibile, uretra prostatica regolare, ipercontrattilità del collo vescicale, vescica compliante.
La terapia indicata e che sto facendo da una settimana, è una compressa al giorno, di sera, di omnic.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Come facilmente prevedibile, la riduzione del volume dell'eiaculato (od addirittura la sua assenza) è un noto effetto collaterale della terapia con tamsulosina (Omnic ed altri). Questo farmaco rilascia la muscolatura del collo vescicale e del primo gratto dell'uretra facilitando il flusso urinario, ma all'atto dell'eiaculazione il liquido seminale refluisce in vescica (cosiddetta "eiaculazione retrograda"), invece che incanalarsi nell'uretra verso l'esterno. Questa manifestaziine non porta di per sè alcun danno fisico ed è completamente e rapidamente reversibile qualora si decidesse di sospendere la terapia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 491XXX

Grazie mille! Tutto molto chiaro ora. E mi sento più sollevato. Stavo iniziando a preoccuparmi.
Inoltre devo fare il test dello sperma. Per essere sicuro è meglio che sospendo il farmaco qualche giorno prima?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Certo, altrimenti probabilmente non si riuscirebbe a raccogliere liquido seminale in quantità sufficiente.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing