Utente 497XXX
Salve dottore vorrei sapere qualche informazione, se è disponibile. Chiedo scusa per i termini un po’ diretti ma vorrei farmi capire al meglio. Premettendo che siamo due ragazzi alle prime armi, quindi ne conseguono ansie e paure varie, le scriviamo per tranquillizzarci. Dopo un primo rapporto protetto da preservativo (con conseguente eiaculazione) mi sono pulito con acqua il pene solo esternamente poi ho fatto la pipì e poi mi sono rimesso nel letto. Per una quindicina di minuti io e la mia ragazza siamo stati a rilassarci, per poi poterlo rifare una seconda volta. Prima di mettere il preservativo c’è stata una piccola penetrazione (non fino in profondità) di qualche secondo e subito dopo aver messo il preservativo abbiamo avuto il rapporto vero e proprio. Vorremo sapere se c’è qualche probabilità di gravidanza indesiderata.. il rapporto è avvenuto il nono/decimo giorno dal primo flusso mestruale. Gli ultimi mesi il ciclo è sempre stato abbastanza puntuale e circa di 30 giorni. Vorremo anche sottolineare che per sicurezza il giorno seguente passate circa 16 ore la mia ragazza ha preso la pillola dei 5 giorni dopo (Ella One). Ah durante il rapporto abbiamo usato anche un lubrificante, ho letto su internet che può servire ad ostacolare gli spermatozoi. Quindi concludendo la nostra preoccupazione è legata ai possibili residui di spermatozoi che potrebbero essere rimasti in seguito al primo rapporto nel glande più all’interno, e che il seguente rapporto (con il preservativo) abbia potuto facilitare la loro risalita.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Lei risulta registrato a questo sito come femmina di 20 anni. La invitiamo ad inoltrare quesiti solo dal suo profilo personale.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 497XXX

La ringrazio per una sua risposta e mi scusi non pensavo fosse un problema l’abbiamo scritto io e il mio ragazzo, le volevo chiedere secondo lei non c’è rischio di una gravidanza?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Posto che in medicina non esistono certezze, le modalità di cui ci riferisce rendono assai improbabile il concepimento.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 497XXX

La ringrazio moltissimo per una sua risposta.
Le chiedevo giusto un’ultima cosa visto che ho assunto la pillola EllaOne il giorno dopo l’accaduto cioè giovedì 7 giugno il mio ciclo è regolare di 30 giorni, ho letto che può ritardare avendo assunto questa pillola.
Più o meno di che ritardo si stratta di quanti giorni?
Grazie mille attendo una sua risposta

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Questa domanda la deve inoltrare alla sezione ginecologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing