Utente cancellato
Salve dottore . Un dubbio che mi assilla. Diciamo che sono molto inesperto in campo sessuale e di educazione alla conoscenza degli apparati riproduttivi. Le espongo il dubbio: ieri, in un giorno fertile del ciclo della mia ragazza, ho fatto del petting con lei strusciando forte il mio pene contro la sua vagina proprio come una simulazione di una penetrazione vaginale da vestiti. Non ho eiaculato e io avevo pantaloncini di tuta addosso e lei un leggings molto fine aderente e un perizoma. Non è che nonostante non ho eiaculato durante queste presunte spinte di penetrazione simulata da vestiti sia passato qualcosa, che ne so tipo liquido preseminale che poi è andato a contatto con la sua vagina dal momento che, nonostante questi strati di panni il pene ha diciamo simulato penetrazioni proprio dove c’è l’ingresso vaginale ? Chiedo scusa se lo pongo in urologia ma credo che sia forse una sede idonea.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta, se veritiero, non ci indicherebbe alcun rischio significativo di incorrere in una gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il ginecologo o la ginecologa della sua ragazza e, viste le eccessive paure che continuano a farla scrivere su questo sito sul medesimo argomento in modo un po’ ossessivo, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo più sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
La contraccezione è sempre utile. Comunque se le cose sono andate così problemi vicini o addirittura zero.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#3] dopo  
473339

dal 2018
Dottore Cavallini la ringrazio innanzitutto per la risposta. Vicini perché c’è la possibilità che liquido preseminale poiché non ho eiaculato quindi si tratterebbe solo di liquido preseminale, dal momento che era una sorta di penetrazione da vestiti, abbia attraversato pantaloncini di tuta miei, mutande, suo leggings aderente e perizoma poiché il pene era come se penetrasse? Chiedo scusa per la descrizione esplicita .

[#5] dopo  
473339

dal 2018
Cioè nel senso che sarebbero spermatozoi di Superman (tradotto impossibile) ?

[#6] dopo  
473339

dal 2018
Dottore questo intendeva? Che non ci sono possibilità? Nonostante la punta del glande era vicina all’ingresso vaginale un eventuale liquido preseminale non sarebbe passato?

[#7] dopo  
473339

dal 2018
Dottore quando può risponda a questa mia ultima replica. Chiedo scusa ma non ho proprio capito cosa vuol dire “Ale Superman”.

[#8] dopo  
Capace di leggere le prime due esposte mia e del se. Beretta?
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#9] dopo  
473339

dal 2018
Si ma lei poi ha scritto “Ale Superman”. E non ho capito per cosa sta questa cosa, se gentilmente mi puoi dire. Scusi ancora pe l’ulteriore disturbo.

[#10] dopo  
 Staff Medicitalia.it

Utente cancellato dallo staff
per violazione delle linee guida

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it