Utente 444XXX
Buongiorno,
Sono alla 19' settimana di gravidanza (18+3) e monitorando il mio peso mi sono accorta di aver accumulato 2 kg in due settimane.
Durante i primi mesi ho perso due kg, quindi da 60 kg (peso di partenza) sono passata alla fine del secondo mese a 58 kg, a 12+4 ero 58,5 kg e a 16+4 pesavo 60 kg, oggi, invece, 18+3 peso 62kg.
Sono alta 1,70 mt. Non ho problemi di diabete o pressione.
Questo incremento ponderale è preoccupante?
Il mio regime alimentare è così composto:
Colazione: Latte e orzo + 3 fette biscottate con un velo di marmellata (senza zuccheri aggiunti)
Spuntino: biscotto o un frutto
Pranzo: pasta o riso con verdura o pomodoro e verdure oppure un pezzo di grana e un frutto
Spuntino: una banana o un gelato o spremuta d'arance con qualche noce o mandorla
Cena: filetti di pesce o bistecca di carne banca o vitello o frittata al forno,con verdura frutta
Solitamente bevo 2/2,5 lt di acqua al giorno.
A onor del vero, considerato che nonaumentavo di peso, nelle ultime settimane ho mangiato qualche gelato o dolce in più e qualche stuzzichino salato, insomma ho un pochino sgarrato.
Seguendo il regime alimentare di cui sopra, posso stare "tranquilla"?
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha aumentato l'assunzione di carboidrati l'aumento di peso ci sta tutto, magari con un aumento della ritenzione idrica che si associa anche a uno stato di ipotiroidismo quasi fisiologico in gravidanza.
Quindi consiglio un normale equilibrio tra carboidrati ,grassi e proteine e un controllo del funzionamento tiroideo
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI