Utente 501XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 20 anni , premetto che essendo online non chiedo diagnosi ed essendo all estero senza assicurazione tornero tra 4 giorni in italia . Prima di partire sentii un senso di pesantezza al testicolo sinistro , sono andato a fare ecografia e non e stato trovato nulla di strano se non una leggera infiammazione (algia testicolare sul referto) , dato oki per 3 giorni. L infiammazione non e passata ma ormai ero in america , ho aspettato e aspettato e raggiunto un picco e iniziato a scendere , ancora non è passato totalmente pero sta decisamente meglio di prima . Nota dolente il testicolo destro inizia ad avere gli stessi sintomi ed ora è molto caldo e in piu mi ha indebolito tutta la coscia , rendendo la gamba destra molto debole. Il trsticolo sinistro è piu giu e pochino piu gonfio ma davvero di pochissimo mentre il destro a occhio è sempre uguale a come era prima . Il dottore mi ha dato cirpoxin (ho iniziato oggi) l ho contattato mandato foto e spiegato il problema , pensando che era una epididimite . Secondo voi quindi chiedo solo pareri non diagnosi , cosa puo essere e da cosa puo essere causato?

Sintomi attuali :
Nessuno dei due testicoli presenta un dolore acuto al punto di dire aia.
1) testicolo sinistro sensibile al tatto , piu giu del solito , gamba sinistra leggermente debole.
2)testicolo destro caldo e senzazione di pressione , gamba destra molto debole , dimensioni normali colore normale

Possibili cause :
1)palestra facendola per conto mio potrei aver sbagliato qualcosa
2)pene sporco , mi ero accorto che il glande era sporco da tanto ho provveduto subito a pulirlo noto un colore violaceo nella corona ma non provoca bruciore ne dolore

Cause che escludo :
1) malattia sessualmente trasmessa dato che non ho praticato sesso .
2) tumore o torsione (non dovrebbero averlo visto nell ecografia?)

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Ovviamente nell'impossibilità di una valutazione diretta non è possinile esprimere alcun giudizio, anche se la negatività delll'ecografia parrebbe escluder quasiasi serio problema. Sarà comunque opportuno che, appena possibile, lei si sottoponga alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Perfetto ho fatto eco color doppler ed un ulteriore ecografia risulta che ho un varicocele di secondo grado a sinistra non da operare ma da monitorare e un idrocele a destra , per ora mi hanno dato siben 2 pillole al giorno per 15gg e se non passa tornare da solo, io ho fastidio al testicolo sinistro ma soprattutto appesantimento sulla coscia sinistra , questo andra via con siben?? E questo appesantimento che ho da quando ho anche i fastidi al testicolo pup essere causata dal varicocele? Perche non hanno trovato infezioni quindi non capisco.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
E' probabile che i disturbi a sinistra siano da associare al varicocele.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing