Utente 421XXX
Salve a tutti. Sono un uomo di 39 anni. Ho già effettuato una consultazione in questo sito anni fa (http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/531253-dolore_al_pene_da_quasi_due_anni.html). Ho questo dolore interno al pene ormai da quasi 4 anni e non accenna ad andare via né a diminuire o aumentare. Oltre al mio medico di famiglia mi sono fatto visitare da 2 urologi, un reumatologo ed un neurologo, ma dai tanti esami fatti, non è emerso niente di significativo (tutto nella norma a parte una piccola protusione nella colonna vertebrale tra l4 ed l5, sulla quale i medici hanno dato pareri discordanti relativamente al suo influsso sul dolore).
Riguardando gli esami fatti l'ecografia all'addome aveva evidenziato l'assenza di calcoli, ma la presenza di un piccola calcificazione parenchimale. A tal proposito un urologo mi aveva tranquillizzato dicendomi che non era grave e che è una cosa frequente, ma visti tutti gli altri esami negativi, mi chiedo se invece il mio dolore possa partire proprio da questa calcificazione. Qualcuno mi sa dare un parere su quest'ultimo aspetto? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve
mi dispiace che non trovi una soluzione al suo problema
se la calcificazione è nel parenchima renale, onestamente non ci sono correlazioni con il suo problema
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Gentile Dr. Andrea Militello, grazie per la risposta. Nei risultati dell'ecografia non è specificato se la calcificazione è nel rene o in un'altra parte dell'area esaminata. Grazie ancora per la sua opinione.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Allora si intendeva il parenchima renale

Grazie a lei per l'educazione
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.