Utente 391XXX
Salve a tutti, da qualche tempo mi frulla un pensiero per la testa.... da sempre quando ho rapporti sessuali con mia moglie, mi accorgo che ho un eiaculazione precoce... Noto che se andiamo direttamente all'atto il rapporto sessuale dura anche 7/8minuti, ma se iniziamo con i preliminari dopo il penetramento l'atto dura nemmeno 2 minuti... ovviamente questa cosa un po' ci distrurba,e io non riesco a capire il perché. Eppure devo dire che abbiamo molto spesso rapporti con mia moglie, 2/3 volte a settimane, alcune volte 4 sere di fila, o anche due volte di fila. Certo la seconda volta sembra infinita, perché ravvicinato, però questa cosa mi preoccupa. Pensate che debba parlarne con il mio urologo??? Mi imbarazza un po' sinceramente, e per questo ho deciso di chiedere qua un consiglio. Grazie attendo risposta

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Lei è registrato come femmina di 31 anni, la preghiamo di reinviare la richiesta di consulto da un suo profilo personale.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Dottore, sono con il profilo di mia moglie ... io non posseggo un profilo personale e mia moglie mi ha detto di scrivervi dal suo... non credo ci siano problemi.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Abbia pazienza, ma problemi ce ne sono, perché tramite il profilo noi siamo in grado di ottenere dei dati essenziali per la corretta risposta ai quesiti. Pertanto, provveda a definire un suo profilo personale, è semplice e non le costa nulla.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing