Utente 404XXX
Buonasera,

2 anni fa sono stato sottoposto ad un intervento per la rimozione del testicolo destro causa teratoma/seminoma.
Fortunatamente non ci sono state conseguenze o altri focolai.

Solo ultimamente noto che nel momento dell'eiaculazione, sento come un calore/leggero bruciore alla base del pene sulla parte destra. Non è doloroso e lo noto di più in masturbazione che nell'atto con la mia ragazza.
Solo oggi noto che è un fastidio riproducibile andando a schiacciare leggermente sulla cicatrice dell'operazione. Non si notano differenze visive (rossore) ne al tatto.

Vorrei sapere se è una normale conseguenza dell'operazione o se sarebbe meglio un consulto da un urologo.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore

le sue percezioni potrebbero essere legate alle cicatrici dei suoi interventi chirurgici senza essere espressione di patologie "concrete"
ne parli con il suo medico o con lo specialista che ha risolto il suo problema testicolare
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org