Utente 506XXX
Salve sono ho 41 anni vorrei un consulto in quanto a seguito di un tampone uretrale mi è stato riscontrato lo staffilococco aureo, tale esame è stato da me effettuato in quanto ho avvertito un bruciore costante alla punta del glande e Bruciore anale che anche con uso di antinfiammatori non andava via. Antibiogramma risultava sensibile a diversi antibiotici tra cui levoxacina, il medico mi prescrive pertanto levoxacin 500 mattina e sera per 10 giorni ed i sintomi sopra elencati sparivana ma ritornava o appena finito il ciclo ho ripetuto il tampone dopo circa 20 giorni dal fine della cura e lo staffilococco on risultava presente ( spero che l'esame sia stato effettuato bene) detto ció i fastidi sono rimasti ho una costante bruciore anale e al glande che mi porto orami da tempo, vorrei sapere se vi è un rimedio per poter affrontare ed eliminare questo disagio, sarebbe il caso di pensare ad un ricovero ospedaliero dove potranno gestire la cosa con flebo ed antibiotici mirati? Perché non vivo più il bruciore e costante per tutta la giornata.
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buona sera il problema potrebbe essere che nonstante la risoluzione dell' infezione, possa essere rimasta una prostatite e pertanto spiegare la sintomatologia
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Dottore grazie per la risposta, vorrei nei, prossimi mesi ripetere il tampone per essere sicuro che lo staffilococco sia stato debellato, purtroppo il fastidio è rimasto, vorrei pertanto chiederle se la prostatite la si può eliminare del tutto oppure curare e conviverci.? Per me è diventato un dramma specialmente dopo aver avuto un rapporto perché si ripresenta il bruciore che rimane per molto tempo a volte giornate intere
Grazie ancora dottore