Utente 483XXX
salve dottori vi ringrazio anticipatamente delle vostre risposte ho due domande da farvi.... 1-finalmente sono passati 6 mesi e ho fatto tutti gli esami per le MTS sono tutte negative ora vi chiedo se posso stare tranquillo ??? 2- Dall' l'ultimo tampone uretrale e uscita fuori la gardnerella vaginalis che penso di aver curato insieme alla mia ragazza con antibiotico levofloxacina dopo la cura di 10 giorni il mio urologo (per continuo bruciore ) mi ha fatto prolungare per altri 5 gg complessivo di 15 gg... ad oggi è passata una settimana e il bruciore continua un pò meno però c'è con spellatura della cappella(passatemi il termine) il mio medico ha detto che è normale che mi bruci ancora un pò però da stamattina avverto un leggero dolore al basso ventre e testicolo destro ora vi chiedo cos'altro posso fare per vedere se ce qulche altra infezione sono disperato non so cosa fare perchè per l'ennesima volta mi tocca fare di nuovo a me il medico perchè il tampone l'ho fatto io di testa mia..... scusatemi se sono stato troppo lungo nel spiegare la cosa vi ringrazio anticipatamente e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se il disturbo permane, passati i 15 giorni dall’ultima assunzione dell’antibiotico, senta il suo specialista di riferimento ed eventualmente ripeta un controllo colturale tramite spermiocoltura.

Detto questo poi si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com