Utente 223XXX
Buonasera mio figlio di 19 anni a seguito di un epididimite ha dovuto assumere 10 gg di antibiotici. Ha quindi fatto una visita urologica in cui è stato riscontrato un indolenzimento di un lobo della prostata. Ha quindi effefttuato nuove analisi la scorsa settimana con i seguenti risultati:

1 .TAMPONE URETRALE TRICONOMAS, MICOPLASMA. UREAPLASMA, GONOCOCCO E CLAMIDIA TUTTI NEGATIVI
Presenza di PSEUDOMONAS AUREGINOSA con scarsa carica batterica

2. SPERMIOCOLTURA presenza di Pseudomonas Aureginosa
presenza di Enterococco Faecalis 100.000 CFU /ml

3. URINOCOLTURA negativa

Ovviamente è stato fatto antibiogramma.

Al momento non ha più alcun disturbo, in questo caso è comunque necessario assumere antibiotici?

Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

se "è comunque necessario assumere antibiotici...” solo il vostro urologo di fiducia, dopo attenta rivalutazione della complessiva situazione clinica di suo figlio, potrà dirvelo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 223XXX

Grazie per le preziose indicazioni
Un cordiale saluto