Utente 510XXX
Salve, in data 9/10 sono stato sottoposto a frenulotomia per brevità del frenulo e i punti hanno messo ben 26 giorni per cadere (tranne l'ultimo che ho dovuto far levare dal medico di base). Ora a distanza di più di un mese dall'intervento noto che in erezione non ho tutta questa facilità nell'abbassare completamente il prepuzio, causato del restante mini frenulo ancora presente che in erezione tende verso il bianco e tira abbastanza. Ieri ho provato ad avere un rapporto ma la presenza del restante frenulo mi ha causato leggere fitte, che sì sono riuscito a farlo scorrere ma si fermava appena sotto il glande. Da 3 giorni utilizzo l'olio di mandorle dolci per cercare di elasticizzare la pelle. Ora la mia domanda è: devo aspettare qualche altra settimana nella speranza che il frenulo si cicatrizzi del tutto e al contempo si elasticizzi o devo nuovamente recarmi per una visita?
Grazie anticipatamente per il tempo dedicatomi.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

potrebbe anche essere giunto il momento di risentire il suo chirurgo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Immaginavo ma la ringrazio comunque, anche se non capisco perché il chirurgo mi abbia lasciato quella piccola parte di frenulo, magari levandolo completamente mi avrebbe aiutato senza dover recarmi nuovamente in ospedale.
Buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Queste situazioni post-chirurgiche particolari è bene sempre affrontarle in diretta, senza inutili contrasti e sempre cortesemente, con il suo chirurgo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com