Utente 239XXX
Salve ,mi è stata diagnosticato un deficit del fattore 7 di coagulazione,ad oggi ho grossi problemi di erezione,sapete se con questo caso di emofilia non congenita è possibile l'assunzione di farmaci per impotenza e eiaculazione precoce?non vorrei che l'assunzione arrechi danni di coagulazione.saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non vi è alcuna correlazione tra il suo difetto coagulativo e l'assunzione dei farmaci per l'erezione, che comunque dovranno esser eventualmente prescritti solo sotto stretto controllo specialstico. Infatti alla sua giovane età è abbastanza raro che vi siano problemi organici, mentre assai comune è la componente emotiva, che deve essere attentamente riconosciuta ed avviata ad un idoneo trattamento psico-dinamico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing