Utente 519XXX
Buonasera, il mio compagno ha 30 anni, da circa 20gg ha una disfunzione erettile, in 20gg ha avuto si e no 3 erezioni,cerco in tutti i modi di non fargli pesare la cosa, ma lui è abbastanza preoccupato in quanto mai successo fin'ora. Non saprei proprio come poterlo aiutare, a chi rivolgermi principalmente, se aspettare o darmi già fare. Se può essere una cosa momentanea o qualcosa da preoccuparsi seriamente. Vi chiedo dei consigli su come agire a questa situazione.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

senza drammatizzare in questi casi sempre bene consultare un bravo ed esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com