Utente 540XXX
Buongiorno,
mio marito ha fatto una Turb il 26.02.19. Risultato istologico: CIS (carcinoma in siti)+T1G3. Il 17 aprile (e dunque già una settimana dopo rispetto al protocollo) si dovrebbe sottoporre a una nuova TURB di send look, ma oggi abbiamo avuto le analisi delle urine e i lecuciti sono a 260.000 (valore normale del laboratorio: meno di 10.000). Sempre oggi abbiamo avuto i risultati dell’analisi citologica che mostra alcune cellule tumorali di alto grado. Se, a causa della possibile infezione ancora in atto, non può fare la nuova Turb e nel frattempo ci sono ancora in circolo cellule tumorali, cosa si può fare? Grazie in anticipo per una risposta veloce

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La revisone endoscopica (second look) si farà senz'altro, eventualmente protetta da una terapia antibiotica, a meno che non vi siano evidentissimi segni di infezione (febbre elevata). . La presenza di cellule infiammatorie è ovvia in seguito al precedente inervento.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 540XXX

Grazie mille dottore, è stato chiaro, veloce, competente. Non potevo sperare meglio. Un saluto molto cordiale