Utente 550XXX
Salve, mi sono operato 4 giorni fa. Il medico mi ha dato una crema, il Repaderm, da applicare direttamente sui punti. Il problema é che dopo 4 giorni il pene é ancora gonfio e non riesco a vedere i punti, ancora nascosti. Quindi oggi ho provato a sforzare per tirare giù la pelle per scoprire i punti, cosa che comunque mi risulta molto difficile da fare e va a finire che applico la crema appena sopra la ferita, ed é uscito del sangue. É normale o sono saltati dei punti? Entro quando la ferita si cicatrizza?

[#1]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
16% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Caro amico, mi sembra che ci sia un problema di gestione della medicazione. Dopo circoncisione è normale che vi sia un certo grado di gonfiore, che varia da caso a caso. In un giovane è inoltre frequente che dopo la circoncisione vi siano vivaci erezioni notturne e che vi siano perdite di sangue a partire dalla zona suturata, senza che questo significhi che sono "saltati" i punti. In linea di massima conviene forzare un pò la pelle per cercare di scoprire la zona della cicatrice altrimenti la pulizia e la medicazione non risultano ottimali, ma comprenderà che un consulto on - line rischia di essere dannoso o inefficace. Provi a contattare il centro presso cui è stato operato per istruzioni specifiche e per una eventuale breve valutazione
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#2] dopo  
Utente 550XXX

Grazie mille della risposta dottore. Oggi sono al sesto giorno, è ancora gonfio e dopo la doccia ho provato a scoprire i punti, ma appena sono andato giù un po’ mi è uscito sangue e non sono riuscito a scoprirli. Questo non mi rassicura, sinceramente sono anche un po’ in stato di panico perché non so se è normale o meno...