Utente 552XXX
Salve, ho bisogno di un piccolo consiglio da voi esperti praticamente due settimane fa mi hanno fatto un piccolo passo intervento perché avevo il frenulo corto e mi hanno detto di mettere due volte al giorno euclorina per disinfestazione e filme olio da mettere sui punti (anche 10 volte al giorno) ma dopo una settimana diciamo proprio da 5 cinque giorni ho tanto prurito sul prepuzio e lieve arrosamenti al interno volevo sapere quale può essere la causa di tutto questo? Grazie

[#1]  
Dr. Luca Di Gianfrancesco

24% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ALATRI (FR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2019
Salve
Potrebbe rientrare in un quadro di recupero normale, di solito le ferite pizzicano quando si stanno saldando al meglio. Oppure potrebbe trattarsi di un po’ di infezione locale.
Utile pertanto una rivalutazione medica al fine di capire al meglio la situazione.
Distinti saluti
Dr. Luca Di Gianfrancesco

[#2] dopo  
Utente 552XXX

Grazie dottore, ieri sono stato al pronto sccorso e mi hanno detto di mettere 3 volte al giorno la gentalyn ma mi chiedevo la parte iniziale dal prepuzio e un po’ gonfia perché?

[#3]  
Dr. Luca Di Gianfrancesco

24% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ALATRI (FR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2019
Salve
È gonfia perché tutti gli interventi si associano a infiammazione ed edema.
Col tempo (pochi giorni ancora) migliorerà del tutto.
Auguri di pronta guarigione.
Distinti saluti
Dr. Luca Di Gianfrancesco

[#4] dopo  
Utente 552XXX

Grazie mille avermi risposto più avanti le farò sapere come va buona serata

[#5] dopo  
Utente 552XXX

Salve dottore da qualche giorno ho il prepuzio molto gonfio e la scopertura del glande e impossibile appena tocco il mio pene il prurito comincia torturarmi in maniera molto forte se non tocco non ho nnt sono andato al pronto scorso mi hanno detto di prendere evandol e repaderem crema da applicare sul pene e tenere nella posizione di scarico oggi sono passati 3 giorno non vedo nessun cambiamento non lo so cosa fare lei può darmi qualche consiglio? Grazie in anticipo

[#6]  
Dr. Luca Di Gianfrancesco

24% attività
16% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ALATRI (FR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2019
Salve
Il consiglio è quello di riferirsi al suo urologo di riferimento, che le potrà dare tutte le indicazioni più precise e potrà controllarla nella maniera più dettagliata.
Per questi canali è sempre difficile dare consigli precisi e mirati.
Distinti saluti
Dr. Luca Di Gianfrancesco