Dolore al glande durante orgasmo

Buingiorno ad inizio febbraio ho avuto una forte influenza... medico curante mi ha curato con sette gg di antibiotico più 5 gg di cortisone...mi ha provocato anche una forte dissenteria...dopo una decina di gg mi e iniziato un dolore tra l'ano e i testicoli anche restando seduto alla pressione...
...e al glande nel momento della erezione...mai provato però bruciori alla minzione...il mio medico mi ha rassicurato dicendomi a causa di una infezione che sarebbe passata col tempo...ora il dolore tra ano e testicoli e cessato...però e rimasto...nel momento che ho orgasmo e le contrazioni sul glande come si gonfiate di più e mi crea dolore e mi sembra di avere meno fuori uscita di liquido seminale...non ho dolori mentre faccio pipì o in altri momenti oltre che al momento delle contrazioni del orgasmo...o alla mattina quando ho delle erezioni spontanee e contraggono i muscoli il glande e come se si gonfiate di piu in modo doloroso...sempre.
e solo però nel momento di erezione...pensavo che col tempo passasse ma ormai e quasi due mesi che ne soffro chiedo se mi potete dare un parere sul mio disturbo...grazie buon lavoro
[#1]
Dr. Gabriele Fontana Urologo, Microbiologo, Andrologo 541 33
Salve,
nel suo caso un parere che abbia un senso senza una visita medica non e'possibile darlo.
Le cosiglio di contattare uno Specialista Andrologo per un corretto iter diagnostico terapeutico.
Buona serata.
Dr.gabriele fontana.

Dr. gabriele fontana

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore...un mese fa ho cercato con il mio urologo ma aveva le visite bloccate ho provato con altri centri ma hanno aperto le prenotazioni solo ad inizio mese....ho un appuntamento ma addirittura ad inizio giugno...siccome mi sento un po preoccupato.
....cercavo di capire anche prima della visita cosa poteva essere.......sicuramente andando anche al consulto con lo specialista grazie per la sua disponibilita

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio