Dopo quanto si urina tolto il catetere?

Mio padre (74 anni) ha avuto un blocco vescicale dovuta a un’infezione da batterio che sembra abbia ingrossato la prostata e bloccato l’uretra e ha tenuto il catetere per 10 gg, lunedì glielo toglie il medico di base come da prescrizione del ps; dopo quanto tempo dovrebbe urinare per essere certi di non avere nuovamente un blocco?
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,6k 1,3k 15
Invitando il soggetto a bere moderatamente acqua (es. mezzo litro nella prima ora, poi un’altro mezzo litro delle due ore successive) in questo periodo non più caldo si dovrebbe ragionevolmente percepire lo stimolo ad urinare entro 2-3 ore. Vi possono essere delle variazioni anche sensibili da caso a caso, diciamo comunque che se dopo 6 ore non si è ancora manifestata una minzione valida, è opportuno che la situazione venga rivalutata con una visita diretta.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test