Aborto

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Marcello Sergio definizione in ginecologia e ostetricia 12,2k

interruzione della gravidanza entro il 180 giorno di amenorrea

Contenuti correlati a "Aborto"

Consulti su "Aborto"

Ginecologia e ostetricia
... aborto interno diagnosticato a lla 13 settimana.Gravidanza interrotta a lla 7 settimana,mi chiedo epossiblie ouva chiaro .esami istologico lembi decidua necrotica parzialement e villi corialli.materi
Ginecologia e ostetricia
...un segno prognostico positivo. Personalmente continuerei la terapia in corso, fintantochè il battito persiste. Se questa gravidanza, malauguratamente dovesse perdersi, sarebbe il caso di fermarsi e
Ginecologia e ostetricia
... a luglio alla 10 settimana. Il 2 novembre scopro la nuova gravidanza e da subito perdite marroni, riposo, proggefik 200 e buscopan, oggi alla 6+2 vado in pronto per una perdita più importante rosso s
Ginecologia e ostetricia
... ripetuti uno prima della nascita di mio figlio e tre nel giro di un anno gli ultimi 2 a 13 settimane, ho fatto tutte le analisi prescritte in questi casi, e cioè cariotipo, ricerca antifosfolipidi, t
Ginecologia e ostetricia
...ad avere un bimbo. Il 10 maggio sono incinta, gravidanza perfetta, nemmeno 1 giorno di nausea! La piccola nasce sana e forte! dopo il capoparto resto di nuovo incinta (ma non me ne accorgo) e ad ag
Ginecologia e ostetricia
...una bima di 4 anni. Con mio marito stiamo provando ad evere un altro figlio, ma ho abortito due volte consecutivamente negli ultimi 6 mesi sempre entro le prime 8 settmane. Le premetto che prima di av
Ginecologia e ostetricia
... praticati in caso di abortività ripetuta. Su questo sito potrà già trovare una lunga serie di consulti e articoli sull'argomento. Nel suo caso specifico comincerei a studiare lo spermiogramma di suo
Ginecologia e ostetricia
... dopo 3 mesi ho avuto il risultato dell'esame istologico i medici mi hanno assicurato che si è trattato di un "normale aborto" volevo solo capire cosa è successo e per quale motivo la diagnosi è la
Genetica medica
... nelle sue gravidanze non ha nulla a che vedere con lo status di portatrice sana di X fragile rilevato in sua cognata. Da quanto mi sembra di capire, la cognata dovrebbe essere sorella di suo marito,
Ginecologia e ostetricia
... dal primo secondo del rapporto , non deve allarmarsi . Ma se ha adottato il "coito interrotto " prima di utilizzare il preservativo , un piccolo campanello d'allarme sta suonando . Premessa che do