Utente
Gentili Dottori sono reduce dal mio secondo aborto alla 13w 4d.Ho quasi 36 anni e due gravidanze precedenti andate bene.Avevo eseguito 12 giorni prima la villocentesi che aveva dimostrato che il feto era sano.Ho fatto eco di controllo e il battito non c'era piu',io stavo bene.Il precedente aborto 02/09 presentava feto affetto da anomalie cromosomiche.Ho avuto un aborto ritenuto alla 14w 5d.Feci esami per la poliabortivita'nel maggio 09 che rilevavano positivita'ANA 1:80 e beta2glicoproteina 58.Stavo facendo cure con cardioaspirina regolarmente.L'unico problema che ebbi era un isterocele di II' gia'dalla 11 settimana nell'ultimo aborto mentre nel I aborto mi accorsi di qualcosa che non andava perche'ebbi proprio un prolasso dell'utero.Quello che vorrei sapere e se c'e'correlazione tra aborto e i dati che le ho esposto e se rischio nell'eventuale prossima gravidanza o cosa mi consiglia di fare.La saluto vivamente.Mamma bis

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Vorrei sapere se è stato preso in considerazione il "CERCHIAGGIO CERVICALE",perchè l'epoca di gravidanza mi fa pensare ad una INCOMPETENZA Cervico-Istmica"uterina.
Ho scritto qualcosa sul minforma:
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/
dove faccio riferimento a questo intervento!
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott.Blasi grazie per avermi risposto.In pratica il giorno prima del raschiamento feci un eco trasvaginale per appurare che l'utero fosse ben chiuso visto l'isterocele in corso, le leggo tutto:feto unico,attivita'cardiaca assente,movimenti fetali assenti,placenta posteriore ad inserzione bassa,liquido amniotico regolare,HC mm 92.8,DBP mm 24,CRL 72.8.Quindi essendo tutto ben chiuso lei ritiene fosse un incompetenza cervicale?Grazie e cordiali saluti!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dalla "storia ostetrica" si deduce!
In bocca al lupo!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore.A me dicevano che se il collo dell'utero era ben chiuso non occorreva fare nulla(cerchiaggio),quindi lei cosa mi consiglia in una futura gravidanza?pensa che la portero'a termine?Sa sono molto preoccupata e non vorrei ricorrere in un 3'aborto nel secondo trimestre,alquanto traumatico.Grazie ancora e buon fine settimana!

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi si tratterebbe di un trattamento profilattico!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Mi scusi dottore ne approfitto visto che e'cosi'gentile e disponibile, cosa vuol dire trattamento profilattico?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
PREVENTIVO,vista la "storia ostetrica",si esegue un cerchiaggio cervicale ,onde evitare un ennesimo aborto"alto"(dopo il 3° mese).
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Grazie infinite Dottore.Aspetto la visita per fine mese e le faro'sapere per una futura gravidanza che attendiamo con speranza.Buonasera!

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In bocca al lupo!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Gentile dott.Blasi e colleghi,ho fatto la visita di controllo e la ginecologa esclude a priori l'incompetenza cervicale perche'il collo era chiuso e non avevo distacchi di placenta,bisogna capire se quest'ultimo aborto sia stato provocato dall'esame invasivo fatto dieci giorni prima o non se ne verra'a capo facilmente ahime'!Stiamo aspettando l'istologico e speriamo ci dia altre informazioni.Voi cosa mi consigliate?Grazie infinitamente

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Aspettiamo l'esito dell'esame istologico.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Certo,vi faro'sapere appena lo ritiro.Grazie

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
Gentile dott. oggi ho ritirato l'istologico dove dice che era presente una polmonite interstizionale bilaterale e un ematoma sottocutaneo nel fianco destro,ho fatto anche la visita in un centro poliabortivita'dove mi dicono che dall'esito c'era un infezione in corso provocata presumibilmente dalla villo.Sono un po' demoralizzata ma almeno forse c'e'un perche'alla brutta esperienza passata....

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto,adesso bisogna ripartire!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI