Fotocoagulazione

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Antonio Pascotto definizione in oculistica 2,6k

In Oculistica, si riferisce alla focalizzazione di potenti raggi di luce, in modo da formare piccoli spot sul fondo oculare, prodotti dal calore, che saldano le rotture della retina e cauterizzano piccoli vasi sanguigni.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Fotocoagulazione"

Consulti su "Fotocoagulazione"

Oculistica
... toto i disturbi da te lamentati con il normale iter post trattamento fotocoagulativo: sembra essere sta interessata in maniera disreattiva la branca sovraorbitaria del trigemino per la questione rel
Oculistica
... di Caserta. Nei primi giorni di settembre mi sono sottoposto ad una fotocoagulazione a laser argon a causa di una degenerazione retinica periferica a "bava di lumaca" (per ora soltanto all'occhio si
Oculistica
... da tenere dopo un laser fotocoagulativo alla retina fatto 4 mesi fa [ tutte e due gli occhi, 100 OD e 350 vero e proprio cerchiaggio OD]. In particolare sicsome sono sempre stata una persona attiva
Oculistica
...orsa, ho subito la otocoagulazione laser per degenerazioni retiniche (con distacco posteriore del vitreo9 ad entrambi gli occhi. In particolare lun e martedì all'occhio destro e mercoledì solo all'occ
Oculistica
... di Givré" sul bordo di entrambe le retine (miopia -3 OS e -6 OD, lieve astigmatismo). Mi era stato consigliata una vita normale, ma evitando sforzi e scosse inutili (amavo correre e saltare da un mas
Colonproctologia
... a un intervento di fotocoagulazione a infrarossi per emorroidi di secondo grado in cui mi hanno fatto una decina di bruciature. La mattina dopo aver evacuato ho dei dolori atroci che durano per div
Oculistica
...dalla proliferazione di piccoli vasi che invadono la retina. Se si verifica l'occlusione di alcuni capillari, le zone limitrofe cercano di sopperire alla mancanza di ossigeno e di sostanze nutritizie
Oculistica
... più utilizzati per via intravitreale. La somministrazione per via intravitreale consente l’impiego efficace di concentrazioni minime di antiangiogenetici con significativa riduzione dei gravi eff
Oculistica
... sulla retinopatia diabetica e suo trattamento. Il diabete mellito è un disordine nel metabolismo dei carboidrati delle proteine e dei lipidi causato da un insufficienza assoluta o relativa di insu
Oculistica
... mia madre è diabetica dal lontano 1986. Dal 2002 ha problemi di retinopatia diabetica in entrambi gli occhi ed è seguita presso l'ospedale di Melegnano (MI). Premesso questo, dopo innumerevoli sedu