Relazione

Trovati nr. 2 definizioni e significati

Dr.ssa Paola Scalco definizione in psicologia 16,6k

deriva dal latino (res+latum=portare qualcosa) e può essere intesa come "portare il nostro me all'altro", cioè i nostri pensieri, le nostre emozioni, i nostri stati d'animo per condividerli con lui o lei ed instaurare così un rapporto o un legame

Dr.ssa Annalisa De Filippo definizione in psicologia 6,5k

Rapporto/legame tra due o più persone. Può essere definita come un sistema dove i comportamenti sono circolari: ogni comportamento è, insieme, azione e risposta ad un altro comportamento.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Relazione"

Consulti su "Relazione"

Psichiatria
... da più di tre anni. Il motivo della mia patologia, forte depressione con stati ansiosi, attacchi di panico eccetera, nasce da una reazione ad una - la prima, di una serie- relazione sbagliata: a 24 a
Psicologia
...a come dice ha amato molto il suo ex e rileggendo ora la vostra storia e la sua fine, immagino si senta tradita. Quello che cercherei di capire sinceramente, dentro di me, è cosa prova per lui. Se l
Psicologia
... questioni non affrontate o meglio chiarite sulle vostre reciproche aspettative e progetti di coppia. Da quanto dice il suo partner potrebbe averne parlato ai suoi a sua insaputa da qui la loro uscit
Psicologia
... risposta che possa almeno indicarle una strada da seguire anche se lei, così discreta ha già individuato da sola quali sono le cose giuste da fare. Qui le pone in termini di domanda ma in realtà sono
Psicologia
... un vissuto abbastanza tormentato dal punto di vista delle relazioni. Per anni ho cercato di tenere nascosta la mia condizione a genitori e amici, cercando di affrontare da sola ogni singolo problem
Psicologia
... a colmare le lacune, in termini di difficoltà sociali e relazionali, che oggi spessissimo molti giovani presentano. Illudersi, attraverso internet, di avere una specie di "relazione" è ormai un fe
Psicologia
... significa che hai dei dubbi anche sulla relazione attuale; e se ciò è il tuo desiderio seguilo, poi valuterai strada facendo. Tieni presente - se mi è concesso - che l'amante tiene insieme la coppia!
Psicologia
... meglio. Che sia mancanza di un sentimento forte e di attrazione, i conflitti pregressi, una questione di dipendenza, la convivenza lavorativa forzata, una sua tendenza a dubbi e rimuginazioni, più
Psicologia
... a gestire. Il mio ragazzo tende ad avere una corazza nelle relazioni con gli altri ( quindi anche con me) e questo potrebbe essere dovuto alla sua infanzia, che è stata difficile, ma in realtà non
Psicologia
... e non conoscendo la vostra storia d’amore, è veramente un esercizio di fantasia comprendere come si dovrebbe comportare e cosa sia accaduto realmente. Quando una storia si conclude, anche con sof