Robot Da Vinci

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Prof. Alchiede Simonato definizione in urologia 2,1k

è il robot più comunemente usato nella chirurgia urologica laparo-assistita.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Robot Da Vinci"

Consulti su "Robot Da Vinci"

Andrologia
... sarebbe bene sapere "se l'intervento è stato eseguito col risparmio di fasci nervosi o meno". Detto questo poi le devo ricordare che purtroppo, in presenza di queste situazioni cliniche complesse
Urologia
... o centri di cura per ovvi motivi di correttezza. In linea di massima noi andiamo sempre affermando che, a parità di efficacia (e su questo non si discute), è più opportuno scegliere l'operatore piutt
Chirurgia generale
... 10 mesi fa ha subito un intervento di prostatectomia radicale laparoscopica robotica con Robot da Vinci con linfoadenectomia pelvica (39 linfonodi) per un adenocarcinoma invasivo della prostata 8 gr
Urologia
... in particolare se condotte oggi con l'aiuto del robot operatore, l'intervento di prostatectomia radicale resta comunque parecchio invasivo dal punto di vista anatomico e nessuno può onestamente garan
Urologia
...essa stessa laparoscopica, la differenza è che nella robotica gli strumenti operativi principali non sono impugnati direttamente dall’operatore, ma gestiti tramite i bracci robotizzati. Pertanto non v
Urologia
... fa, una prostatectomia radicale eseguita con robot Da Vinci. Abbiamo ricevuto ora i risultati dell'esame istologico, che riporto di seguito: Adenocarcinoma acinare della prostata di grado combinat
Urologia
...un adenocarcinoma acinare, esito biopsia Gleason score 7 (4+3) di cui il pattern 4 è pari al 65%. E' stato consigliato l'intervento con robot da Vinci, il 20 luglio ha fatto il preoperatorio, la RM h
Urologia
... attiva è un'alternativa proponibile, previa attenta discussione sui pro- ed i contro con il suo urologo di riferimento, che essendo un "primario famoso ed esperienziato" sarà certamente in grado di i
Urologia
...multiparametrica ci pare riduttivo non eseguire una biopsia mirata. D'ogni modo, per rispondere alle sue domande: 1) Diremmo 50/50 2) Infinitesima 3) L'anestesia locale rende possibile l'esecuzion
Urologia
... prostata è multimodale. Esso può essere curato con chirurgia radicale, radioterapia e/o ormonoterapia. Normalmente nel paziente giovane si opta per la chirurgia radicale di prostata che si avvale di