Utente 170XXX
salve,
sono una ragazza di 29 anni obesa ormai dall'età di 9-10 anni peggiorando nel corso degli anni da anni oggi 110kg su 169 cm provo diete senza risultati all'inizio una riusci in parte poi tutto uguale in un mese con meno di 1000 kcal cica 1kg ho fatto un test genetico e mi dice che ho un metabolismo ll ho diverse intolleranze uova, grano tenero e duro, cacao, e il test genetico ha evidenziato predisposizione celiachia ho eseguito un breath test per il lattosio e non c'è intolleranza anche se risulta una elevata carica batterica nel tenue ma cosa vuol dire? da piccola avevo valori di glicemia molto bassi e nsulina pre e postprandiale non nella norma un omeopatico mi ha fatto assumere per circa un anno insulina omeopatica..ancora anni fa il valore del cortisolo era molto alto dopo pranzo ......e dopo anni l'ho controllato è normale dopo soppressione.......il tsh non rispondente al t3 e t4 che sono leggermente bassi e anti tireoglobulina alti...... curva glicemica nella norma come i valori ematici di routine, ecografie tiroidee in principio hanno evidenziato un'ingrossamento del lobo destro e a detto dell'endocrinologo un'infiammazione di questo ....ho assunto titre e tirosint ma i valori non si sono alzati e dopo circa 6-7 mesi ho sospeso una nuova ecografia ha evidenziato un'ingrossamento del lobo destro poi di tutta la tiroide e stranamente i valori sono pressocchè nella norma ovviamente solo t3 t4 tsh antitireoglobulina............mi hanno detto di non prendere nulla ma una nuova ecografia dopo anni ha evidenziato ipertrofia del lobo destro e mi è stato vivamente suggerito un endocrinologo..........ho tentato una dieta metabolica ma senza risultati .solo una volta sono riuscita a dimagrire un pò di piu' circa 3 kg in un mese eliminando completamente carboidrati e saltando colazione e cena a pranzo verdure e un secondo ma mi hanno detto che era sbagliato.credo di avere problemi di drenaggio ho le caviglie gonfie e i vari drenanti mi aiutano ma poco ho usato poconeol 1 e 7 te verde, formula d, tarassaco , fucus tintura madre,.......soffro di uno stato emotivo depresso per via di questa storia e ho insonnia e nervosismo..endocrinologi mi dicono dimagrisci poi ricontrolliamo l'asse ma come? ecografia epatica stateosi diffusa.......come posso fare non ce la faccio piu' potete darmi un consiglio..grazie spero di poter presto leggere qualche vostro suggerimento grazie di cuore

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

la sua situazione è stata diagnosticata come obesità primaria, cioè legata ad un eccesso di appetito e di apporto alimentare ? Oppure è ritenuta secondaria ad un problema metabolico ?

Nel primo caso avrebbe poco senso richiederle un dimagrimento, cosa che per definizione non riesce a mantenere, più che a ottenere ?

Indipendentemente, lo stato depressivo attuale è opportuno che sia valutato e nel caso trattato, e in quell'occasione che il tipo di comportamento alimentare sia caratterizzato meglio.