Utente 182XXX
Buonasera,vorrei mi toglieste un dubbio che navigando sui vari blog comincia un po ad angosciarmi dunque ho avuto un rapporto a rischio con una prostituta presso un locale prima orale NON protetto da passivo e poi vaginale della durata di un paio di minuti sempre NON protetto senza eiaculare internamente dopo 36/48 ore e per tre giorni a seguire ho avuto qualche linea di febbre 37.2/37.3 sempre nelle 36 ore successive al rapporto sono andato dal medico di base e mi ha intanto prescritto ciproxin 500 per prevenire eventuali infezioni veneree ma la febbricola ce l'avevo già la sera prima di iniziare l'antibiotico la mia paura e domanda è questa è possibile che l'HIV dia qualche linea di febbre a soli 2 giorni dal rapporto a rischio? mi sono fatto visitare pene,gola,linfonodi tutto nella norma a parte la febbre mi sono anche già recato presso una struttura per fare il test che ovviamente dopo soli 6 giorni non ha attendibilità ma me lo hanno consigliato per poi ripeterlo fra tre mesi la mia enorme paura è quella di avere preso il virus HIV vorrei sapere quali sono i sintomi e dopo quanto si manifestano in genere e poi dopo 1 solo rapporto della durata cosi blanda è davvero cosi facile rimanere contagiati premetto come scritto sopra che ad occhio nudo non ho secrezioni sul pene ne graffi o tagli sono molto in ansia grazie in anticipo.
[#1] dopo  
169091

Cancellato nel 2013
Gentile utente,
per la sua domanda sarebbe più pertinente la sezione di Malattie Infettive. Qualsiasi tipologia di rapporto sessuale non protetto, inclusa quella orale, presenta il rischio di contrarre svariate patologie infettive. Si affidi al suo curante per avere indicazioni in merito ai controlli da eseguire.