Utente 107XXX
Buonasera,
scrivo per mia sorella che ha 31 anni.Circa quattro anni fa ha sofferto di mal di testa per circa due anni...era un mal di testa forte tanto che i medici le hanno fatto una tac con risultato negativo.Hanno detto che era un mal di testa di tipo tensivo e infatti lei non riusciva a fare nulla a causa del dolore.
Poi le era andato via e da circa 10 giorni purtroppo le è ritornato.Il medico di famiglia le ha prescritto Bentelan 4 mg e Tora Dol 30 mg...le iniezioni l'hanno fatta stare meglio ma ne può fare solo tre a detta del dottore.
Adesso,passati i tre giorni,sta facendo quelle di Voltaren ma sembra non facciano effetto.
Cosa consigliate?Lei continua a dire che le fa molto male la testa a partire dai lati e dal centro del collo e dopo si irradia verso le due parti laterali della testa..le tira tutto,si sente stordita e non riesce nemmeno a uscire di casa.
Aiutatemi vi prego perchè non riusciamo a trovare rimedio!
Le passerà? Cosa possiamo fare???Può continuare a fare le iniezioni di Bentelan? Mi potete consigliare un centro specialistico e un dottore ferrato su questo problema????
Ringrazio già adesso.Scusate ma per la mia famiglia è bruttissimo vederla così male da anni senza poter fare nulla.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la cefalea è frequente in gran parte della popolazione ed in maggior parte femminile. Può avere diversa origine. Penso abbia fatto anche analisi del sangue, almeno quelle di routine. Soffre di qualche patologia? : ipertensione, dismenorrea, gastrite, intolleranze alimentari, scoliosi. Dorme male la notte, sta diverse ore davanti al pc?. E' un periodo di forte stress emotivo, fisico? Occorrerebbero altre informazioni, sia cliniche che anamnestice ( storia clinica).Rimango in attesa di un suo riscontro.
Le invio i miei più cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore per la risposta.
Diciamo che ha passato un periodo abastanza brutto per problemi lavorativi.
Adesso c'è stato un cambiamento e da quando è successo le è tornato questo forte mal di testa.Sicuramente c'entra lo stress...ma adesso cosa può fare?Le iniezioni di Bentelan 4 mg e Tora Dol 30 mg non si possono ripetere?
E inoltre le chiedo se per cortesia può consigliarmi un buon centro a roma che si occupa di questi dolori muscolari perchè la sua non è proprio emicrania in quanto parte dai lati del collo.
Cosa si può fare???Lei sembra non reagire,si sdraia al letto e resta anche un'intera giornata accusando forti dolori.
La ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, ci sono diversi centri buoni a Roma, anche se non ne so consigliare uno in particolare. Non ha detto se ha fatto anche degli esami emato-chimici. Non può di certo andare avanti con cortisonici ed altro, ovviamente.E' ovvio che và valutata clinicamente da un buon medico internista, prima e poi , se opportuno da uno spcecilista neurologo e/o fisiatra. Talvolta condizioni di stress, possono agire in maniera spropositata (escludendo cause "organiche"), sul fisico e sulla psiche. La qualità del sonno è importante, così l'alimentazione. Talvolta giovamento si trova con la somministrazione di nicetile, per qualche mese, con integratori (resvis forte, ad esempio) e con il lexotan, preso per 15/30 di giorni. Tutto, ovvio, non può prescindere da un esame clinico ed anamnestico, valutando l'inizio della sintomatologia,il tipo, l'insorgenza ecc ecc.
Rimango a sua disposizione.