Utente 191XXX
salve, pochi giorni fa ho conosciuto una ragazza ad una festa, siamo andati in macchina, non abbiamo fatto niente tranne lei che mi ha ,scusate il termine, masturbato senza preservativo. poi ho saputo che non sia una ragazza propio " per bene" e addirittura faccia so di droghe anche pesanti. tornando a casa ho notato sulla parte bassa del glande una punto rosso( circa 2 mm) simile ad un taglietto, a casa non sanguinava . so che non è considerato un comportamento a rischio di trasmissione di hiv ma se quello fosse stato un taglietto sanguinante e la ragazza ne avesse a sua volta sulla mano rischio qualcosa o il sangue deve essere molto per infettare? mi consigliate di fare il tes' grazie
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

una masturbazione passiva senza profilattico non è a rischio di HIV.

Potrebbe trasmettere altre malattie infettive, nel caso che le mani abbiano prima toccato bocca o genitali, come herpes, clamidia e, se è proprio sfortunato, anche sifilide e gonorrea.
Ma, ripeto, nessun rischio per l'HIV, mentre per le altre malattie le probabilità sono teoriche ma in concreto basse.

http://www.medico-legale.it/sesso_aids.html
http://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/516-rapporti-sessuali-aids-misurare-rischio.html

http://www.medico-legale.it/aids_MTS.html
http://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/517-aids-dintorni-malattie-trasmissione-sessuale-mts.html

Cordiali saluti