Utente 194XXX
gentili dottori,vorrei porre alla vostra attenzione la seguente domanda: quali rischi si corrono se della saliva infetta (di soggetti con hiv oppure hcv,o altro ancora)venisse a contatto con una ferita? ho ogni tanto dei taglietti sulle labbra,soprattutto in inverno a causa del freddo, che talvolta sanguiunano;essendo ogni giorno a contatto con il pubblico capita molto spesso che qualcuno nel parlare possa inavvertitamente sputacchiare e mi è successo anche che qualche schizzo di saliva sia finito proprio sulle labbra in presenza di un paio di taglietti aperti sul labbro inferiore. non conoscendo lo stato sierologico altrui mi chiedevo se fossero possibili delle trasmissioni con questa modalità: saliva infetta---> sangue,pur sapendo che i virus sopra citati sono presenti in poca quantità nella saliva. grazie anticipatamente per la vostra cortesia.