Utente 317XXX
Salve a mia figlia di 11 mesi (premetto che la bambina aveva gli occhi dritti quando e’ nata fino al nono mese) è stato diagnosticato (presso centro oculistico Meyer di Firenze) strabismo convergente occhio destro con ipermetropia odx +2,25 e odx +1,75 terapia occhiali a permanenza ed occlusione 3 ore al giorno (2 giorni osx ed 1 giorno odx). Abbiamo fatto il primo controllo a due mesi dalla terapia e il dott .ha deciso (visto che la bambina adesso alterna la vista ) di intervenire chirurgicamente prima dei due anni.

Non potete capire la mia confusione ed ansia, ho cercato di documentarmi creandomi ancora più confusione.
Vorrei fare alcune domande :
1) Se l’intervento e’necessario quali vantaggi funzionali avra’mia figlia nel sottoporsi prima dei due anni? Non potrebbe guarire solo attraverso esercizi ortottica ?
2) Dopo l’intervento dovrà seguire ulteriori terapie o ulteriori interventi?
3) Dovrà portare ugualmente gli occhiali?
4) Lo strabismo può interferire sul normale sviluppo psicofisico?

Ringrazio in anticipo per la disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue DOMANDE
1)Se l’intervento e’necessario quali vantaggi funzionali avra’mia figlia nel sottoporsi prima dei due anni?
risposta
vedra dritto, vedra stereo vedra bene!!!

2) Non potrebbe guarire solo attraverso esercizi ortottica ?
risposta assolutamente NO

3) Dopo l’intervento dovrà seguire ulteriori terapie o ulteriori interventi?
risposta
direi di si aterapia ortottica ed occhiali
spero non debba essere rioperata

4) Dovrà portare ugualmente gli occhiali?
risposta
forse si, ma senza l'intervento sua figlia non vedra' bene

5) Lo strabismo può interferire sul normale sviluppo psicofisico?
risposta
assolutamente si
se non la opera ne far' una bambina con problemi


[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la sua tempestiva risposta.
Vorrei chiederle,se possibile, di che esotropia soffre mia figlia (essenziale,accomodativa precoce...) e cosa intente per 'vedra' stereo' e 'se non la opera ne fara' una bambina con problemi'

Posso operarla presso il centro oculistico Meyer di Firenze o suggerisce un'altro centro?

Mi deve scusare ma nessuno della ns. famiglia ha avuto problemi visivi di nessun genere.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
il topo della chirurgia strabologica in italia e forse in europa e'
Ospedale san giuseppe
equipe Prof NUCCI PAOLO
Milano
[#4] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2007
Buonasera Dr.LUIGI MARINO

Vorrei chiederle cosa intente per 'vedra' stereo' e 'se non la opera ne fara' una bambina con problemi' (che tipo di problemi potrebbe avere?)

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
la visione stereoscopica è quella con entrambi gli occhi
e quindi con profondità di campo

i problemi possono essere di natura psicologica
(strabismo molto evidente)
e funzionale
(ambliopia = occhio pigro = cattivo o nullo funzionamento di quell'occhio)

buona giornata
ed in bocca al lupo