Utente 235XXX
Gentilissimi dottori,

Da due anno ho una serie di cisti sebacee a livello genitale che coinvolgono nello specifico le grandi labbra. Nel corso di questi due anni, le diverse visite ginecologiche mi hanno confermato l'innocuità delle suddette cisti, poichè nessuna di queste creava problemi o fastidi ; tant'è vero che autonomamente comparivano e scomparivano mantenendo le piccole dimensioni, eccetto una, che ha mantenuto sempre una dimensione maggiore delle altre (è vero che sono note come cisti madri??)Quest'ultima cisti (di circa 2cm) da venerdì è suppurata e ha comportato l'infiammazione dei linfonodi inguinale del lato in cui è localizzata la ciste(destra)(accompagnata da febbriccola, dolore, gonfiore ecc) . Attualmente mi trovo sotto terapia antibiotica. Tuttavia, sto valutando la possibilità di toglierla, e per questo mi rivolgo a voi:quali sono le tecniche e le tempistiche per l'asportazione? e per la degenza? essendo situata in una posizione delicata è richiesta qualche particolare procedura? Nell'attesa cordialmente saluto e ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
la tecnica è una sola: asportazione chirurgica della cisti compera la capsula); per i tempi di degenza e di attesa, dipende tutto da dove si rivolge e quale sarà la sede eletta per lei; (day hospital, ambulatoriale etc.)

saluti cari