Utente 239XXX
Salve,
ho dovuto fare un intervento di chirurgia refrattiva per problemi di tolleranza degli occhiali in quanto avevo un astigmatismo ci circa 5.75 cil all'occhio destro con tanto di miopia di grado medio a tutti e due gli occhi e solo 0.5 cil all'occhio sx.
Il medico mi aveva avvertito della possibilità che l'OD fosse ambliope. Ad un mese dall'operazione vedo benissimo con l'occhio sx 10/10 (al controllo in un ottica dopo 20 gg dall'intervento) e col dx al massimo arrivo a 7/10 con circa 2 cil di correzione (sempre dalla stessa ottica dopo 20gg). Premettendo che penso che la situazione sia migliorata ulteriormente da questo controllo fatto in fetta e furia mi chiedo se c'è un modo per permettere all'occhio ambliope di vedere 10/10 anche se ho 18 anni di età
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Non è facile recuperare da adulto un occhio ambliope, ed i 7/10 raggiunti ci sembrano già un buon risultato. Per cercare di guadagnare ancora un po' di acutezza visiva, comunque, c'è una promettente, nuova prospettiva rappresentata dal Sistema RevitalVision ( http://oculisticapascotto.blogspot.com/2011/01/revitalvision.html ).

Si informi presso il Suo oculista!
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottor Pascotto ... vorrei approfittare della sua gentilezza per esporle un mio dubbio.
Alla visita di controllo fatta dal mio oculista a circa 40 gg dall'intervento il mio visus naturale è rimasto più o meno uguale (6-7/10 OS 4/10 OD) ma l'oculista mi ha anche detto che ho un lieve haze che dovrebbe guarire con i cortisonici.
Da una settimana dall'intervento sto mettendo Clobetasone allo 0.1% a scalare (3 volte per 30 gg, 2 volte per 20 gg, 1 volta per 10gg) ma sono un pochino preoccupato.
Vista l'entità della ablazione il chirurgo mi ha detto che è normale che la corea reagisca ma io sono un pochino in ansia. Lei che mi dice, ci sono speranze per un miglioramento del visus con la guarigione dell'haze? E' davvero normale che si sviluppi un haze con la correzione fatta? Grazie mille :D
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Sì certo,

Se guarisce l'haze migliora anche la qualità visiva. Nelle correzioni con PRK per la miopia elevata, può effettivamente svilupparsi un moderato haze, che può essere almeno in parte prevenuto con l'uso intraoperatorio di mitomicina e con la somministrazione di cortisonici nel post-operatorio.

Andrà tutto bene! ;-)