Utente 603XXX
gentili dottori,
io soffro di rinite allergica con setto nasale deviato.
spesso mi capita una sensazione di affaticamento e di mal di testa e dolori nella parte destra del collo dietro la testa. inoltre ho usa sensazione spesso di "soffocamento" a metà gola forse dovuta ad ansia o stress oppure a catarro?
come posso controllare questi sintomi? che tipo di test dovrei fare?
sto già prendendo un antibiotico.
grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Un antibiotico? e perchè? ha consultato il suo medico curante?

Il setto nasale deviato è una delle cause di mal di testa, per il fatto che, non circolando bene l'aria nelle cavità nasali, sono frequenti i ristagni di catarro non solo nelle vie respiratorie alte ma anche nei seni frontali e mascellari (sinusite).
Un controllo dall'otorino,è consigliabile perchè soffrendo lei di rinite allergica potrebbe avere una contestuale ipertrofia reattiva delle tonsille.

Invece di assumere antibiotici fai-da-te, converrebbe fare dei semplici suffumigi con acqua calda (si mette l'acqua in una bacinella facendo attenzione a non scottarsi), ci si mette sulla bacinella a respirare lentamente il vapore caldo, avendo cura di mettersi sotto un asciugamano per non disperdere il vapore.

se ha fatto i tests allergici ed è allergico ad una sola sostanza potrebbe tentare la terapia desensibilizzante.
Non ricorra a vasocostrittori che alleviano i sintomi ma peggiorano alla lunga la situazione ed atrofizzano la mucosa nasale.

nella medicina omeopatica potrà trovare molti utili rimedi del tutto innocui ma non non possiamo fare prescrizioni via internet..

Infine bisognerà prendere una decisione sul setto..perchè se disturba molto la dinamica respiratoria occorrerà prendere anche in considerazione un intervento correttivo, dietro parere delo specialista.

Spero di esserle stata utile.
la saluto cordialmente
Agnesina Pozzi
[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Concordo con la collega. Aggiungo russa mica di notte magari con apnee notturne?
Daniele Tonlorenzi