Utente 247XXX
Io soffro di un leggero strabismo accomodativo all" occhio destro! causato dal ipermetropia:
ho sepre portato occhiali per correggerlo: e nonostante sia poco evidente anche senza occhiali; mi crea dei problemi visivi; nel senso che sento come se lo sforzassi un pò; oltretutto con l'occhio un po' strabico ci vedo abbastanza bene!!! ma faccio fatica a fissare la gente in faccia quando tolgo momentaneamente gli occhiali da vista, perché il lieve sforzo mi da la sensazione che l'occhio converga ancora di più!!!! anche se ciò in realtà non accade!!! con lenti e occhiali non esiste alcun problema!! vorrei sapere se l'uso appropriato degli occhialii può migliorare lo strabismo; in secondo luogo vorrei sapere se il fatto che sforzi il mio occhio pigro sia un fattore positivo o negativo e poi se mi consiglia un' intervento chirurgico!!! se le può interessare: il mio sviluppo oculare non è ancora terminato: infatti non ho raggiunto l'eta di 24-25 anni!!!!
[#1] dopo  
Dr. Remo Battendieri
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROGGIANO GRAVINA (CS)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Salve, iniziamo con il dire che lei deve valutare la sua situazione esclusivamente con gli occhiali se ha una diagnosi di strabismo accomodativo, quindi le sensazioni che ha quando non porta la correzione ottica non sono considerabili. Il portare gli occhiali non fa "guarire" dallo strabismo, serve a stare in condizione ottimale per evitare lo strabismo accomodativo. Per quanto riguarda l'occhio "pigro" non deve preoccuparsi dello sforzo, deve portare gli occhiali secondo la sua gradazione ottimale che deve essere prescitta dopo una visita oculistica in cicloplegia. Per la chirurgia non posso darle dei consigli precisi senza una visita, se si tratta di un piccolo angolo e per giunta accomodativo non penso sia il caso di praticare chirurgia. Comunque le consiglio una visita oculistica magari da un collega che si occupa specificatamente di queste problematiche.