Utente 272XXX
Salve, soffro da circa un anno di questo disturbo imbarazzante: ogni volta che mangio mi si gonfia la pancia in maniera esagerata, si dilata tantissimo, diventa sferica e si indurisce e ciò mi crea non pochi disagi, dal momento che ci vogliono almeno 3-4 ore prima che torni normale. Ho di norma un ventre piatto nonostante sia in carne e vedermi così mi angoscia e mi butta giù moralmente, perchè spesso mi sono sentita dire "oh congratulazioni è maschietto o femminuccia?" e purtroppo non erano persone che stavano scherzando.
Questa cosa mi sta rovinando la vita e non so cosa fare.
Quando sono andata dal mio medico di base due mesi fa chiedendogli che cosa potesse essere mi ha risposto semplicemente le testuali parole "mangi troppo! frena le mascelle!" ma sono da aprile a dieta seguita da un nutrizionista, faccio nuoto e frequento regolarmente la palestra 3 volte a settimana e sentire una risposta del genere e soprattutto capire che il mio problema non era stato preso in seria considerazione non ha fatto altro che demoralizzarmi ancora di più.
Non mi sono persa comunque d'animo e ieri, ho provato a chiedergli nuovamente cosa avessi ma la sua risposta è stata "e che sarà mai?se ti chiedono se sei incinta rispondi che aspetti due gemelli!".
Non soffro di reflusso, di meteorismo e nemmeno di ritenzione idrica, ho fatto i test dall'allergologo e il nutrizionista si è basato soprattutto su quelli per la mia alimentazione, non ho problemi di diabete, di colesterolo o di cuore e le analisi sono perfette... allora cos'è che mi fa gonfiare così?
Per favore cerco solo una risposta seria e finalmente professionale se poi devo davvero frenare ancora di più le mascelle e a cambiare il mio stile di vita sono dispostissima a farlo :)
Vi ringrazio di cuore in anticipo!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile amica, potrebbe trattarsi di una sindrome dell'intestino irritabile.
Poiché non esiste un test diagnostico ma si giunge alla diagnosi per via clinica e per esclusione, le consiglio una visita gastroenterologica!
Nel frattempo puó aiutarsi con fermenti lattici e simeticone.
Rimango a sua disposizione!
Cordiali saluti!
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
nelle ultime settimane ho notato anche che la pancia si gonfia in quel modo non dopo i pasti ma verso le 6-7 di sera fino all'ora di andare a letto: rientra anche questo nella sindrome da colon irritabile? non ne ho parlato subito perchè mi sono basata sui sintomi e sulla loro comparsa più di frequente ma ho notato anche questo...
[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Direi che la cosa migliore da fare è una visita gastroenterologica!
Penso proprio sia un intestino irritabile!
mi faccia sapere!
Cordialmente!
[#4] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
lunedì prenoto e le faccio sapere con piacere grazie mille dottore :)
[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Di nulla!
Cordiali saluti!