Utente 167XXX
Buongiorno, mia mamma circa 15 giorni fa aveva un ematoma sulla mammella sinistra...A detta sua e uscito perchè mentre faceva la doccia, ha palpato con troppa forza(per sentire se c'erano eventuali bozzi) e con il calore dell'acqua si e rotto qualche capillare, questa notte mentre provava ad addormentarsi ha sentito sempre sul seno sinistro e nel luogo dove aveva l'ematoma un bozzo. Adesso ha parlato col suo medico di famiglia che le ha detto che quel bozzo era il riassorbimento dell'ematoma...Ma le ha comunque consigliato di fare una mammografia. Ora io mi chiedo...E possibile che un ematoma lasci qualche bozzo? Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì è possibile, ma occorre una visita per averne una conferma.
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera Dottor Catania innazitutto la ringrazio per il consulto fornitomi e mi scuso se non la ho ringraziata prima...Ma ho visto la risposta solo ora in quanto ero impossibilitato a connettermi ad internet...Comunque sia il 3/11/2012 mia mamma si è sottoposta ad un mammografia bilaterale della quale le riporto il referto : "Involuzione prevalentemente fibroadiposa del tessuto ghiandolare senza segni di formazioni nodulari nè aree di tipo cistico di significato patologico apprezzabili. Presenza di calcificazioni distrofiche sparse. Cute e sottocute regolari." Potrebbe gentilmente darmi qualche delucidazione in piu? Ci sono segni di tumore?Grazie mille. Attendo con ansia una sua risposta. Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
State tranquilli.
[#4] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio e le auguro una buonaserata.