Utente 250XXX
gentili medici
la mia storia clinca è questa, ho 42 anni super sportivo
10 anni fa fui sottoposto a clisma opaco ( o colon scopia)
per un sanguinamento rettale. Sangue rosso (esito negativo)
diagnosi emorroidi interne. relativa cura

per motivi di ipocondria feci dopo qualche anno ricerca sangue occulto nelle feci.
negativo.

a distana za di qualche anno alcune macchie di sangue rosso con i soliti doloretti all'ano.

visita del medico superficiale (forse emorroidi)
un anno fa, circa, ricerca sangue occulto nelle feci (negativo)

da qualche giorno e di tanto in tanto doloretto al retto ( fastidio più che altro)
e una macchietta rosso vivo. presnete di tanto in tanto da 10 anni a questa parte.

domanda.
cosa si può sospettare oggi? opportuna visita proctologo?

ovvio che il timore richiama quello di una neoplasia rettale

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
anche se i sintomi da Lei riferiti, con l'approssimazine di non poterLa visitare, sembrerebbero richiamare quelli di una ragade anale con ricorrente riacutizzazione, qualunque perdita di sangue dal retto va di necessità sottoposta ad una valutazione possibilmente specialistica.