Utente 163XXX
Gentili medici,chiedo scusa per la terminologia, ma si tratta di problemi legati alla sfera sessuale. La mia compagna ha da tempo prurito e perdite vaginali. E' stata dal suo medico curante e le ha detto di avere la Candida prescrivendole il Diflucan e dicendole di farle assumere anche a me. In realtà noi abbiamo quasi sempre rapporti protetti, solo qualche volta prima di iniziare il rapporto,per qualche secondo, ci tocchiamo ( in poche parole io ho penetrato non eiaculando). Questo è avvenuto qualche settimana fa e poi in estate quando abbiamo più volte avuto contatti senza profilattico. Io da qualche mese spesso accuso una sorta di bruciore, non saprei nemmeno definirlo perchè non è insopportabile, a livello dell'uretra, ma non sempre. Comunque anche se non ho la candida devo comunque assumere il Diflucan? Che tipo di medicinale è ? e soprattutto quale cnseguenze comporta la canidata sia maschile che femminile?! chiedo scusa ancora per la terminologia! Buon lavoro e cordialità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quando è presente un'infiammazione delle mucose genitali,vaginali e peniene,è corretto che entrambi i partners si curino,sia colui il quale è infetto,sia l'altro,in via profilattica.Comunque,approfitterei per farmi visitare ed eseguire,eventualmente un tampone batteriologico del secreto balanico.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille. Il tampone deve farlo la mia ragazza o anche io? il medico curante della mia compagna non le ha voluto prescrivere visita ginecologica ma le ha dato il diflucan. accetterò il Suo consiglio. Per quanto tempo dobbiamo prendere il diflucan? io ho iniziato a prenderlo senza farmi visitare , cosa succede? grazie mille e cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non specifica quale posologia e,quindi,non posso risponderLe.Ritengo che,prima di prescrivere una terapia,si debba porre una diagnosi...Nel nostro campo,spesso,ciò non avviene.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Ancora grazie! cmq si tratta di due confezioni di diflucan da due compresse ciascuna. Lei ha ragione sul fatto che bisogna porre una diagnosi, la cosa strana è che il medico curante della mia compagna ha dato la terapia basandosi sui sintomi che lei ha raccontato e non le ha voluto prescrivere visita ginecologica. Nello specifico cosa deve fare la mia compagna? Visita ginecologica oppure semplicemente esame delle urine, urinoclutura ? Insomma se mi può indicare quali accertamenti deve fare , anzi dobbiamo fare ( devo controllarmi anche io perchè non so se ce lìho anche io oppure no). Non so come ringraziarLa per la disponibilità eper il servizio che offrite quotidianamente su questo sito. Nell'attesa cordialità!
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...faccia eseguire un tampone vaginale.Cordialità.