Utente 278XXX
Gent. Dottori, premettendo che conduco uno stile di vita sano, pongo a voi esperti un giudizio su questa mia tale situazione:
Nei seguenti mesi ho accusato di un' alterata funzione digestiva che consisteva in medie/grandi emissioni di gas frequenti, costanti e quasi sempre continue.
Oltre a questi sintomi si presentò subito una leggera riluttanza, da parte del mio apparato digerente, nella digestione di alimenti contenenti zuccheri.
Al verificarsi di questi sintomi eseguii delle analisi delle feci con risultati negativi nella ricerca di protozoi ed elminti e ricerca negativa per Salmonella e Shigella Dysenteriae.
Puntualizzerei che la dimensione e la consistenza è la seguente: bordi frastagliati, feci spappolate e spumose.
Una patologia concomitante a questa è una leggera desquamazione del cuoio capelluto accompagnata da un abbondante produzione di sebo che interessa il cuoio capelluto, orecchie e viso e ad una abbondante caduta di capelli.
Un'altra patologia che non so se definire tale, è l'assenza di compattezza da parte della mia pelle, nono stante io assuma proteine da legumi carne e pesce e faccia nuoto 4/5 volte a settimana.
A tale proposito chiederei se io soffra di malassorbimento o altro.
Chiedo eventuali pareri.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

in prima battuta Le consiglierei di effetuare il test per intolleranza al lattosio e al glutine.

Ne parli col Suo Curante per l'eventuale prescrizione e se vuole mi aggiorni pure.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Ringrazio lei dr. Marcolongo per la risposta.
L'indomani effettuerò degli Esami del sangue ad ampio spettro per escludere alcune malattie o dubbi:
Velocità di eritrosedimentazione + proteina C reattiva per escludere, in parte, eventuali processi infiammatori che possono comprendere parti come l'intestino;
Anticorpi anti-endomisio ed anti-gladinia (Celiachia);
Livelli di calcio, cloruro, fosforo inorganico, magnesio, potassio, sodio, zinco e rame (Malassorbimento);
Livelli di Vitamina A, B1, B2, B6, B9, B12, C, D2, D3, E, H, K, PP (Malassorbimento);
Quantità di trigliceridi con eventuale relazione con una possibile e/o probabile pancreatite.
Gentile/i dottore/i, in ambito dell'intolleranza al lattosio, quale test è possibile eseguire?
(non intendo il breath test).
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

come già detto nel precedente post, in prima battuta è consigliabile effettuare i 2 test d'intolleranza (al lattosio e al glutine): Breath test al lattosio e ricerca Anticorpi (antiendomisio - EMA -, antigliadina - AGA IgA e IgG - e antitransglutaminasi - tTGA-) su campione di sangue.

Tutto il resto non ha correlazione con i sintomi riferiti.


Buona giornata.