Utente 301XXX
Salve sono un soggetto in teoria sano poiche non bevo o fumo. Da qualche tempo ho scoperto di aver il colesterolo hdl basso su valori che negli ultimi anni hanno oscillato tra 25 e 38 mentre il colesterolo ldl stava comunque tra 180 e 200.
Ho fatto su suggerimento medico una ecocolordoppler l'anno scorso ed e' risultato un inspessimento a destra di 1,2ml, poi l'ho rifatto quest'anno in struttura diversa (ospedale)ed il risultato e' a destra: placca isoecogena alla parete profonda del bulbo sul versante della Carote esterna dello spessore di 2mm. Normale l'asse carotideo. La velocita' di picco sistolico e' nei limiti della velocita' in tutti i distretti esplorati, < ad 1 m/s.
Le vertebrali sono pervie e presentano flusso ortogrado.

Come mai questo peggiormaneto cosi improvviso?da cosa puo esser causato?ho cercato di mangiare meglio in questi mesi e far pure un po' di attivita' fisica, da cosa puo' dipender questo peggioramento?cosa vuol dire placca isoecogena?cosa posso fare per migliorare?gli altri valori nel sangue son tutti ok.

Grazie vi scrivo poiche' vedro' il dottore molto in la e nel frattempo som molto curioso ovviamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Piergiorgio Settembrini
28% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
l'ecocolordoppler è un esame operatore dipendente e come tale può avere piccole diversità nei referti a seconda di chi lo esegue, a maggior ragione se anche il centro a cui ci si riferisce cambia.
Questo non significa che un piccolo aumento dell'ispessimento intimale non si sia sviluppato e sia dovuto verosimilmente ai valori non ben controllati di colesterolo. Il suo esame, comunque, è ancora ampiamente non patologico anche perchè la placca si rivolge verso la carotide esterna e non la carotide interna (il vaso che porta il sangue al cervello) con velocità nella norma.
Il suo atteggiamento è corretto con aumento dell'attività fisica. Ovviamente il suo medico che la valuterà personalmente le potrà dare i consigli più giusti