Utente 335XXX
Salve, ho 24 anni e dalle ultime analisi del sangue sono risultati i seguenti valori:
Omocisteina: 17
fattore II: mutazione eterozigote
FAttore V: assente
MTHFR: assente

Dato che soffro di microcisti ovariche e conseguente acne il mio ginecologo mi ha prescritto la pillola anticoncezionale e l'acido folico per abbassare l'omocisteina. vorrei sapere se posso assumerla senza elevato rischio di trombosi.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
comprendo le sue preoccupazioni.....in effetti la pillola anticoncezionale aumenta di per sè il rischio di trombosi, ma di quanto dipende anche dall' età della donna (più è alta più aumenta il rischio), dall'assenza di attività fisica, dalla presenza di elevati valori pressori, dal peso corporeo aumentato e dal fumo di sigaretta. Sul rischio incide anche il tipo di pillola poichè quelle di terza e quarta generazione sembrano avere un rischio doppio rispetto a quelle di seconda (4-6 casi su 10.000). Nel suo caso l'incremento dell'omocisteina è di per sè un fattore di rischio trombotico e quindi solo se i valori vengono riportati entro il range della normalità lei assumendo l'anticoncezionale avrebbe un rischio tutto sommato basso (ma non assente), se non fuma, fà attività fisica e ha valori pressori normali....
Cordialmente