Utente 102XXX
ho fatto esame glicemia e per tre volte ho trovato valori compresi tra 110 e 120 (la mattina a digiuno). il mio medico sospettando un ridotta tolleranza glucosio mi ha fatto eseguire i seguenti esami: curva glicemica senza carico glucosio 104 - 94 - 91, insulina 8,40 (v.n. 2,00-25,00), urea 43 (v.n. 15-50), emoglobina glicosil. 5,50 (v.n. 4,60-5,90), microalbuminuria 0,30 (v.n fino a 2), peptide-c 1,91 (v.n.0,50- 4,00).
vorrei gentilmente sapere se questi valori sono assolutamente nella norma e se si evidenzia una tendenza a intolleranza glicemica. grazie.
[#1] dopo  
Dr. Raffaele Mocciaro
20% attività
0% attualità
0% socialità
TREMESTIERI ETNEO (CT)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
la glicemia a digiuno tra 110 e 126 è una condizione che che si chiama intolleranza agli idrati di carbonio; necessita soltanto un regime dietetico adeguato e una adeguata attività fisica ( sport amatoriale, palestra o semplicemente una passeggiata a passo svelto per 20-30 minuti al giorno.
Tutti gli altri esami che lei riporta sono perfettamente normali,