Utente 362XXX
Salve,
mi presento, sono un ragazzo di 25 anni di corporatura media. Circa 3 settimane fa ho notato la comparsa macchioline tipo pustole (si vedeva che erano leggermente in rilievo) di colore rosso su glande (nella parte superiore) e su prepuzio (l'ultimo rapporto l'avevo avuto una settimana prima..."protetto"). Va detto che in un primo momento le pustole mi sono comparse anche sul basso addome, e sono andate via da sole senza alcuna cura. Di li a pochi giorni sono andato dal mio medico al quale gli ho raccontato la situazione. Lui ha ipotizzato fosse candida e mi ha dato un antimicotico per via orale (una al giorno) + una pomata antimicotica da mettere alla sera prima di andare a dormire.
Io di mio ho provveduto a migliorare l'igiene ma senza esagerare, mi lavo 2 volte al giorno con detergente intimo indicato, dopo il quale utilizzo acqua e bicarbonato.
Leggendo che la dieta conta molto per la candida, sto anche facendo una dieta nella quale limito molto zuccheri e lieviti.

Fatto sta che oggi era l'ultimo giorno in cui dovevo prendere l'antimicotico per via orale. Le pustoline rosse se ne sono andate al secondo giorno (se non erro) di cura, però è rimasto su tutta la parte superiore del glande una chiazza di rosa un po' più intenso del normale, mentre sul prepuzio la situazione sembra nella norma.

Volevo capire se questo colore più intenso è normale e passerà o se mi devo preoccupare.
Devo continuare, secondo voi, con la pomata?
I lavaggi con acqua e bicarbonato vanno bene?
La dieta ha senso?

Spero di essere stato sufficientemente chiaro. E spero che possiate darmi una mano.

Grazie

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Direi di affidarsi al proprio dermatologo seguendo anche le indicazioni che egli ha dato con i tempi e la durata della terapia prescritta.
Dopodiché sarebbe opportuno sospendere tutto ed effettuare un controllo finalizzato alla comprensione del dato clinico e alla verifica dello stato di guarigione eventuale.
Carissimi saluti.
Ps: La dieta poco nulla incide su questa situazione; ancora saluti