Utente 343XXX
Gentili dottori,

sono una ragazza di 24 anni e da circa un anno accuso alcuni disturbi alla vista, soprattutto quando sto al computer (diverse ore al giorno) o quando c'è molta luce. Mi spiego meglio: quando guardo il cielo limpido noto molti puntini bianco-trasparenti e filamenti, oltre che flash di luce (puntini) che spariscono dopo una frazione di secondo. Ho letto su vari siti che si tratta di un fenomeno piuttosto comune, tuttavia quello che più mi preoccupa è che vedo anche delle chiazze più scure dell'ambiente che mi circonda che si muovono. Sia i flash di luce che le macchie scure sembra siano legate ai battiti del cuore, visto che si intensificano a ogni battito (spero di spiegarmi). La sensazione che ho è di vedere qualcosa di simile a quello che si vede chiudendo gli occhi e premendoli (chiazze che si muovono, flash di luce), solo molto più lieve. Non si tratta di nulla che comprometta esageratamente la qualità della mia vista, che è buona (sono leggermente miope e porto gli occhiali, però senza molta costanza); ma volevo sapere se è il caso di approfondire il problema con esami e/o visite specialistiche. Un altro disturbo che mi affligge è la visione di moltissimi puntini piccolissimi, uno accanto all'altro, che si muovono (visual snow?), fenomeno che si intensifica quando sono al buio, ma che direi essere sempre presente, seppur in forma lieve. Non soffro di particolari mal di testa, gli esami del sangue sono nella norma. Soffro però di endometriosi, una malattia ginecologica, e settimana prossima sarò sottoposta a un intervento. Durante il colloquio con l'anestesista non ho menzionato questo problema, perché non mi ha chiesto se avessi disturbi alla vista: ho fatto male? Dovrei eseguire degli accertamenti?

Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
le consiglio una visita oculistica approfondita per valutare il suo vitreo

Per info:

http://orioneye.com/2445-leggi-i-commenti.html

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5472-scott-geller-roma-visitare-trattare-pazienti-affetti.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/5161/La-Laservitreolisi-e-la-tecnica-piu-sicura-ed-affidabile-per-curare-le-Miodesopsie

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5096-3-730-scott-geller-day-catania-5.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/4877/Scott-Geller-visitera-e-trattera-con-il-laser-in-Italia-i-Pazienti-affetti-da-Miodesopsie

http://orioneye.com/2587-third-scott-geller-day-2014.html

http://orioneye.com/2573-scott-geller-day-2014.html

https://deart.s3.amazonaws.com/orione/online/eye_doctor_06_2013_new.pdf

http://orioneye.com/2267-miodesopsie-laser-efficace.html

http://orioneye.com/2352-vitreolisi-laser.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/1623/Aggiornamento-sul-trattamento-delle-Miodesopsie

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/2247/Speciale-Miodesopsie-corpi-mobili-vitreali-o-mosche-volanti

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3036/Lo-Yag-Laser-e-risultato-piu-sicuro-e-risolutivo-della-vitrectomia-per-il-trattamento-dei-CMV

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3190/Finalmente-in-Italia-il-primo-Yag-Laser-dedicato-alla-riduzione-delle-miodesopsie

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3491/Speciale-miodesopsie-Scott-Geller-Day-2013

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3941/Corpi-mobili-vitreali-presentato-ad-Amsterdam-il-nuovo-laser

http://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1917/Linee-Guida-per-la-Laser-Vitreolisi

http://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1041/Yag-Laser-e-Miodesopsie

https://pub-2013.s3.amazonaws.com/orione/oggisalute06052014.pdf

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5583-lubitz-soffriva-miodesopsie.html


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,

innanzitutto grazie per i suoi consigli e mi scuso per il ritardo con cui le rispondo, ma la mail che mi notificava la sua risposta era finita nello spam. Nel frattempo ho fatto l'intervento, che è andato bene. Non ho ancora avuto modo di leggere tutti i link che mi ha consigliato, ma ho capito che i miei disturbi sarebbero riconducibili alle miodesopsie, per cui lunedì prenoterò una visita oculistica. Ne approfitto per chiederle qualche dettaglio in più: si tratta di un disturbo che può ricollegarsi a patologie più serie? Mi sembra di capire che siano alterazioni del vitreo e che non abbiano alcuna gravità, se non la compromissione della qualità della vista (che però per me è minima). E' corretto?

Grazie di nuovo per la sua disponibilità, un saluto e buon primo maggio
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Si, non vi sono danni oculari, ma disturbi nella qualitá della visione che possono essere lievi, medi o grandi

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore. Farò la visita come mi ha consigliato e le farò sapere.

Un saluto cordiale