Utente 381XXX
Buongiorno, sono una ragazzo di 28 anni e da circa un anno ho notato una caduta più abbondante del solito di capelli e un aspetto in generale della chioma più spento con capelli sottili e fragili. (non ho mai avuto una chioma foltissima ma cmq una normale quantità di capelli). nell'ultimo anno ammetto di aver seguito un'alimentazione insufficiente per il mio fisico, e di aver seguito una dieta vegetariana ma sbilanciata, avendo controllato le analisi del sangue ho infatti riscontrato un'anemia sideropenica con ferritina a 1 e emoglobina a 9,6. inoltre da 9 mesi a seguito della sospensione dell'anello mi ritrovo in una condizione di amenorrea.
è possibile che questo quadro abbia inciso sui miei capelli?
da febbraio ho ripreso un giusto peso e da circa 6 mesi seguo una dieta molto più bilanciata di prima, sto seguendo una cura di ferro (ma quanto dovrò farla x rientrare in valori di ferritina maggiori a 30?) e prendo integratori per capelli che mi sono stati proposti dal tricologo a cui mi sono rivolta. il tricologo mi ha anche prescritto minox al 2% per aiutare la ripresa dei capelli e devo dire che un miglioramento c'è stato, per lo meno vedo una ricrescita.
per quanto riguarda il ciclo ci sto lavorando con la ginecologa ma ancora ad oggi non si è sbloccato.
io spero che recuperando un equilibrio nel mio corpo (ferro e ciclo) i capelli possano tornare com'erano fino a un anno e mezzo fa.. non avendo nessuno in famiglia che soffre di alopecia, ne dalla parte di madre che di padre.
Grazie per la disponibilità
saluti


[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
certamente è possibile ed anche probabile.
Il giusto reintegro degli oligo elementi e nutrienti deve sicuramente andare di pari passo con la terapia farmacologica.
Tenga inoltre presente che in Tricologia le variazioni hanno tempi lunghi in genere , per cui...si armi di pazienza!
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Gent. dottore la ringrazio per la risposta, ho nel frattempo rifatto le analisi del sangue e i valori di emoglobina e sideremia sono rientrati, la ferritina è salita a 9. D'accordo con il medico di base proseguo con la terapia a base di ferro. In settimana farò una visita dermatologica in maniera tale da avere la conferma che il problema legato ai capelli sia dovuto a questi scompensi e non ad altre patologie.
Posso tenerla aggiornata in merito agli sviluppi?
Dalla firma ho letto Brescia, esercita anche li?
Grazie ancora e buona giornata