Utente 306XXX
Gentili Dottori,
quest'oggi abbiamo ritirato l'esito dello spermiogramma di mio marito e vorrei chiedere gentilmente un vostro parere.
Premetto innanzitutto che io ho 32 anni e mio marito 34, 2 anni fa aveva effettuato lo spermiogramma vista la ricerca di una gravidanza che per fortuna è arrivata subito, difatti il risultato è stato normospermia.
Ora siamo nuovamente alla ricerca così abbiamo ripetuto il controllo che ha dato i seguenti valori:

ASPETTO: Proprio
VOLUME: 1,30 ml
VISCOSITA': Aumentata +
PH: 8,2
FLUIDIFICAZIONE: incompleta a 4 ore
NUMERO SPERMATOZOII: 10500000/ml
TOTALE EIACULATO: 13650000

MOTILITA' DOPO 2 ORE:
RAPIDA PROGRESSIVA: 38%
LENTAMENTE PROGRESSIVA: 10%
NON PROGRESSIVI: 6%
IMMOBILI: 46%

MOTILITA' DOPO 4 ORE
RAPIDA PROGRESSIVA: 33%
LENTAMENTE PROGRESSIVA: 8%
NON PROGRESSIVA: 4%
IMMOBILI: 55%

MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
TIPICI: 50%
GIOVANI: 12%
ATIPICI: 38%

LEUCOCITI: 2-4 p.c.m
EMAZIE: rare
ZONE DI SPERMIOAGGLUTINAZIONE: assenti
CELLULE DI SFALDAMENTO: rare
ELEMENTI LINEA GERMINATIVA: rari
FLORA BATTERICA: scarsa


Aggiungo inoltre che dal precedente spermio, ha acquisito 20 kg, non ha smesso di fumare (fumava anche prima della prima gravidanza) ed assume una media di 4 caffè al giorno.
Da un mese ha cominciato ad assumere una bustina di PROFERT ed una capsula di MACA.
Presupponendo che provvederemo quanto prima a contattare un andrologo, vi chiedo se la situazione sia preoccupante e se soprattutto sia ambizioso credere di poter rimanere incinta naturalmente con queste premesse (specifico di aver effettuato tutti i controlli del caso e di non avere alcun apparente impedimento al concepimento, per quel che mi riguarda).

Grazie mille a chiunque ci dedicherà il suo tempo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,aldilà dei numeri e delle percentuali,la precedente gravidanza é la prova provata che non c'é nessun motivo di temere di non avere il secondo figlio...
Va detto che lo spermiogramma esprime unicamente una presunzione statistica del potenziale di fertilità,per cui,considerando che l'ultimo esame non é brillante come numero e come qualità del plasma seminale,che evidenzia una viscosità aumentata,credo che una visita andrologica sia ineludibile,magari ripetendo l'esame seminale con coltura presso un laboratorio che segua i criteri consigliati dal WHO 2010.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore,
la ringrazio innanzitutto per aver espresso il suo parere e a tal proposito volerlo porle un'ulteriore domanda.
Nel caso in cui sia l'esame che la coltura evidenziassero un'infiammazione o un'infezione, con la dovuta cura, quanto dovremmo aspettare per riprovare ad avere un figlio con maggiori possibilità?
Le chiedo inoltre, nonostante il risultato non sia brillante, da profani abbiamo notato che per quanto i valori non sia a posto, nemmeno però si discostano particolarmente da quella che dovrebbe essere la normalità. Lei cosa ne pensa?
Ancora, la ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...l'esame seminale praticato non é attendibile.L'ottimismo é dato dal figlio avuto.Non ha senso ipotizzare un'infiammazione senza che sia diagnosticata e che,comunque,se curata,in breve tempo guarisce,influendo poco sulla fertilità.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore, come da Lei suggerito abbiamo ripetuto l'esame in un centro specializzato e di seguito le annoto il risultato:

RACCOLTA: COMPLETA
ASPETTO: MUCOSO
LIQUEFAZIONE: IRREGOLARE
VISCOSITA': AUMENTATA
AGGLUTINAZIONI SPECIFICHE: ALCUNE
AGGLUTINAZIONI ASPECIFICHE: RARE
pH: (v.n. >= 7,2) 7.6
VOLUME: (v.n. >= 1,5 ml) 2.0

SPERMATOZOI per ml: 18.100.000 (v.n. >= 15M/ml)
SPERMATOZOI totali per eiaculato: 36.200.000 (v.n. >= 39M/ eiaculato)
SPERMATOZOI MOBILI totali in %: 53 (v.n. >= 40%)

VELOCITA' MEDIA: 21.5 (v.n. >= 25 µm/sec)
RETTILINEITA' MEDIA: 8.1 (v.n. >= 6)
SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: 1.6 (v.n. >= 2 µm)
FREQUENZA DEI BATTITI: 9.0 (Hz)
SPERMATOZOI IMMOBILI in %: 47
SPERMATOZOI NON PROGRESSIVI in %: 8
SPERMATOZOI PROGRESSIVI LENTI (b) in %: 23
SPERMATOZOI PROGRESSIVI RAPIDI (a) in %: 22 (v.n. a+b >= 32%)

FORME NORMALI: 3 % (v.n. >= 4%)
FORME ATIPICHE: 97 %

CELLULE DELLA LINEA GERMINALE: 2 p.c.
LEUCOCITI: <1 p.c.
EMAZIE: <1 p.c.
CRISTALLI: RARI
CELLULE EPITELIALI: PRESENTI
ALTRI ELEMENTI: /

COMMENTO RIASSUNTIVO
L'esame computerizzato del liquido seminale ha rilevato:
- CONCENTRAZIONE DI SPERMATOZOI PER ML: NORMALE
- CONCENTRAZIONE DI SPERMATOZOI PER EIACULATO: NORMALE
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI MOBILI TOTALI: NORMALE
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI PROGRESSIVI (a+b): NORMALE

Sono stati valutati i seguenti parametri cinetici:
- VELOCITA’ MEDIA : PATOLOGICA
- RETTILINEITA’ DELLA PROGRESSIONE:
NORMALE
- SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: PATOLOGICA
(funzione correlata con la penetrazione nel muco cervicale e nella zona pellucida dell’ovocita)

Inoltre, è stata valutata la morfologia degli spermatozoi:
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI NORMOCONFORMATI: PATOLOGICA

NOTE (del seminologo): ATIPIA CEFALICA DIFFUSA: ACROSOMA RIDOTTO

VALUTAZIONE FINALE SECONDO LE INDICAZIONI W.H.O. 2010: TERATOZOOSPERMIA


Mio marito ha inoltre effettuato la SPERMIOCOLTURA risultata negativa per germi comuni e miceti.
A quanto pare, come diceva Lei in precedenza, la qualità del plasma si conferma alterata.
Partendo dal presupposto che abbiamo già preso appuntamento con l'andrologo, aspettarsi una gravidanza naturale in questa situazione è ambizioso, giusto?
Ringrazio per la cortese attenzione.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
..la possibilità che possa avvenire una gravidanza,spontanea o assistita,é certa ma nessuno potrà mai garantire se e quando ciò avverrà.Aspettiamo la diagnosi andrologica e,se ritiene,ci aggiorni.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio Dottore, certamente aggiornerò la situazione.
Volevo però chiederle ancora una cosa: comprendo non possiate esprimere considerazioni telematicamente senza tra l'altro aver visitato il paziente ma saprebbe dirmi quali cause si suppongono in queste circostanze per un risultato alterato come questo?
Crede sia meglio effettuare i dosaggi ormonali prima della visita al fine di presentare un quadro più completo al suo collega o è meglio attendere le sue disposizioni?
La ringrazio ancora!
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le cause possono essere una decina ma non ha senso rimanere nel campo delle ipotesi.Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta ed effettivamente ha ragione: sentiremo cosa ne pensa l'andrologo.
Vorrei solo porle un'ultima domanda, una spiegazione nello specifico. Il referto parla di "spostamento laterale della testa patologico": questa condizione si riferisce a tutti gli spermatozoi (normali + anormali) o esclusivamente agli anormali?
La ringrazio e le auguro una buona domenica.
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se si mette ad analizzare i parametri dell'esame seminale computerizzato,finisce al manicomio senza aver capito nulla...L'esame va interpretato nell'insieme,relazionandolo ai parametri obiettivi ,anamnestici etc..Cordialità.