Utente 394XXX
Buongiorno
ho avuto un coito interrotto con il mio partner al 11° giorno di ciclo, avendo dei dubbi ho preso la pillola Ellaone dopo 9 ore dal rapporto. Non ho avuto particolari fastidi a parte delle perdite bianche per 2-3 giorni dopo l'assunzione. Le ultime mestruazioni sono state il giorno 3 ottobre e dovrebbero arrivare il 31 ottobre. Siccome ho comunque paura per il fatto che ero in periodo fertile, volevo chiedere se la pillola Ellaone è abbastanza sicura e che ritardo ci potrebbe essere nel ciclo mestruale.
Vi ringrazio sin d'ora della vostra risposta.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , quindi non riscontro nessun rischio di insorgenza di gravidanza indesiderata.
La ELLAONE viene definita pillola dei 5 giorni dopo ,per la sua capacità di agire anche se è in prossimità del picco ovulatorio.
L' ulipristal acetato (ELLAONE) ormai ha soppiantato il Norlevo nella contraccezione d'emergenza o contraccezione post- coitale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dott. Blasi la ringrazio della sua celere risposta.
Ad oggi il ciclo non mi è ancora arrivato e leggevo che Ellaone può causare ritardi.
Poichè ho comunque una certa paura, volevo chiederLe se mi può dire fino a quanti giorni posso considerare "normali" i giorni di ritardo o se mi devo già preoccupare.
Cordiali saluti