Utente 393XXX
Buongiorno, la mia ginecologa mi ha prescritto la pillola anticoncezionale yaz e dovrei iniziarla dal primo giorno delle prossime mestruazioni. Volevo sapere: inizierò a essere coperta dal secondo mese giusto? Quindi quando inizierò la seconda scatola dopo il primo ciclo, è corretto?
Inoltre ho dovuto ricorrere alla pillola EllaOne questo mese a causa della rottura di un preservativo..questo comporterà qualche effetto se iniziò ad assumere la pillola anticoncezionale?
Inoltre usando la pillola anticoncezionale, anche se l'eiaculazione avviene all'interno non corro rischi di gravidanza giusto?
Prendendo la pillola si può evitare l'uso del preservativo giusto?
Scusate per le mille domande ma vorrei essere il più preparata possibile in materia!
Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quando la pillola si inizia dal primo giorno del flusso mestruale la contraccezione è immediata, quindi può avere rapporti senza l'uso del preservativo, non c'è bisogno di attendere il secondo mese. L'assunzione della EllaOne non altera la funzione contraccettiva della pillola.
Quindi la contraccezione parte dal primo confetto del primo blister
Saluti
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore per la tempestiva risposta!
Davvero? La mia ginecologa mi ha detto di aspettare il secondo mese per precauzione!
Inoltre assumo Citalopram 20 gtt/die per un problema di ansia che avevo, a gennaio inizierò lo scalaggio..può interferire o ridurre l'efficacia della pillola?
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore, mi scusi se la disturbo ancora..volevo chiederle, come anticipato
Ho iniziato a prendere la pillola yaz dal primo giorno del ciclo, ho preso la seconda del blister stamattina e ho avvertito durante la giornata degli sbalzi d'umore, a volte mi veniva anche da piangere!
Sottolineo che sono già una persona un po' ansiosa e che sto anche preparando un esame universitario molto impegnativo, secondo lei questi sbalzi d'umore e questa agitazione sono dovuti semplicemente al tanto stress o è colpa della pillola? Perché mi sembra strano possa essere quella dato che l'ho presa solo per due giorni, senza contare che è a basso dosaggio!
Grazie in anticipo
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo stress psico - fisico gioca un ruolo importante in queste situazioni, ciò non toglie di continuare a monitorare questo effetto collaterale che potrebbe essere legato al tipo di progestinico.
SALUTI
[#6] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta tempestiva!
In ogni caso anche se questi sbalzi d'umore fossero dovuti alla pillola è probabile che col tempo passino appena l'organismo si abitua giusto?
[#7] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Scusi dottore se la disturbo ancora ma ho un grande dubbio! Io assumo la pillola alle 9 di ogni mattina, poi faccio colazione e vado in bagno:
1.in genere le mie feci sono solide quindi nessun problema giusto?
2. Stamattina alle 9 e mezza sono andata in bagno e le feci erano solide ma c'era un po' di acqua, non è che la pillola non è stata assorbita?
3. Cosa si intende per diarrea grave cioè in quali casi devo riprendere la pillola?

Grazie mille, mi risolva questi dubbi!!
Saluti
[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. nessun problema
2. non si tratta di diarrea
3 . Eliminazione di feci LIQUIDE , con RIPETUTE scariche., entro 4 ore dalla assunzione della pillola.
SALUTI
[#9] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore,
per un'epigastralgia mi è stato prescritta una compressa di Pantoprazolo da prendere mezz'ora prima di cena per 15 giorni.
Io assumo la pillola Yaz alle 9 del mattino.
C'è interazione fra i due farmaci? Devo prendere altre precauzioni?ù

Grazie in anticipo
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessuna interferenza
[#11] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore, volevo porle due domande:
1. La mia ginecologa dal momento che l'assunzione della pillola Yaz che mi aveva prescritto mi ha causato un aumento degli episodi di emicrania (senza aura) di cui soffrivo sporadicamente (3-4 volte l'anno), ha deciso di prescrivermi la minipillola Cerazette a base di solo progestinico. Ha la stessa efficacia delle altre pillole combinate? Potrebbe effettivamente evitare la comparsa di queste frequenti emicranie riportando la situazione stabile come prima della Yaz?
2. Assumerò la prima compressa di Cerazette alla fine della scatola della Yaz, dopo 4 placebo...devo assumere qualche precauzione o è già attiva da subito?

Grazie davvero per la disponibilità
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
CERAZETTE pillola con solo progestinico se assunta dal primo giorno del flusso mestruale sarà subito coperta dal punto di vista contraccettivo, ma non avrà una regolarità dei flussi mestruali..L 'assenza degli estrogeni dovrebbe migliorare la frequenza degli attacchi di emicrania.
Saluti
[#13] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore, vorrei chiederle un consiglio: vorrei interrompere la pillola anticoncezionale Cerazette. Cosa faccio? Finisco la scatola e basta?
Se però nei giorni precedenti al l'interruzione della pillola ho avuto dei rapporti non protetti potrebbe esserci il rischio di una gravidanza?
Grazie per la sua disponibilità
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Due tre giorni prima conviene evitare rapporti scoperti
Saluti
Nicola Blasi
[#15] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dottore, vorrei porle una domanda: dopo 5 mesi di assunzione della pillola (prima yaz poi Cerazette) ho deciso di interrompere perché mi causava continui mal di testa. Ora ho smesso da circa una settimana..quanto tempo ci metterà il mio organismo a riassestarsi? Perché continuo ad avere mal di testa(che prima della pillola non avevo) quindi mi chiedo questo mal di testa indicativamente per quanto continuerà...
Grazie mille davvero
Saluti
[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è possibile prevedere questi eventi, è molto soggettiva il ritorno al vecchio clima ormonale
[#17] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore, le scrivo per porle una domanda molto importante: ieri io e il mio fidanzato abbiamo avuto un rapporto sessuale, dal momento che non posso più assumere la pillola contraccettiva uso il diaframma in associazione allo spermicida. Dal momento che ieri era uno dei giorni più rischiosi (giorno 16 di ciclo, il mio ciclo è di 35 giorni) abbiamo deciso dopo l'inserimento corretto del diaframma con una buona quantità di spermicida, di usare anche il preservativo, tuttavia questo probabilmente per via dell'attrito si è rotto. Non c'è assolutamente stata eiaculazione interna e il mio fidanzato era ben lontano da quel momento, appena se n'è accorto abbiamo smesso e ho inserito in vagina altro spermicida. Ho tenuto poi il diaframma per le successive 8 ore. Secondo lei posso stare tranquilla? grazie mille davvero