Utente 752XXX
Buongiorno,
ho tolto di recenti due nei "sospetti".
Uno dei due da questo referto: lembo di cute comprendente lesione melanocitaria giunzionale costituita da elementi nucleolati con citoplasma glassato, talora atipici, aggregati in nidi o risalenti l'epidermide con aspetti pagetoidi senza tuttavia colonizzarla a tutto spessore. Nel derma sono presenti aggregati di melanofagi con disposizione a banda. Lesione compresa nei margini di escissione. Il quadro morfologico e immunofenotipico sono compatibili con una proliferazione melanocitaria atipica superficiale di incerto significato (c.d. SAMPUS) tipo nevo di Reed con disorganizzazione architetturale e atipie citonucleari. Si consiglia modico allargamento.
Cosa significa? Ho un melanoma?
Oltre all'allargamento devo togliere linfonodi? E' consigliabile fare altri esami di controllo?
Sono nel panico.
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi anzitutto di procedere alla revisione istopatologica dei vetrini al fine di meglio caratterizzare questa lesione dal punto di vista istologico: serve un parere dermatopatologico in primis

cari saluti

Dr Laino

[#2] dopo  
Utente 752XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della risposta.
Il mio dermatologo sostiene che l'allargamento sia sufficiente, non vede motivo né di togliere linfonodi né di fare ulteriori indagini.
Come mi devo comportare?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'Esame istologico parla di un nevo di reed atipico, quindi non di melanoma; vista la complessità del quadro istologico è sempre utile un parere in più a meno che la sede ove è stata effettuata la lettura del vetrino sia dermatopatologica.

Sebbene non sia indicato alcun spessore (non essendo un melanoma) l'allargamento del margine di resezione è d'obbligo.

Quindi ascolti il suo dermatologo

cari saluti

Dr Laino

[#4] dopo  
Utente 752XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore.
Mi conferma che non si tratta quindi di nulla di proeccupante e che sarà sufficiente procedere con il solo intervento di allargamento?
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se i dati sono questi (non posso essere vincolante in questa sede) direi di si.

cari saluti

Dr Laino